Come decorare la casa in primavera [FOTO]

da , il

    Come decorare la casa in primavera? Sbocciano i fiori, il sole fa capolino, la casa, dopo il lungo letargo invernale, respira finalmente una ventata di freschezza. E’ proprio il momento di rinnovare gli ambienti, reinventandoli con pochi tocchi mirati. I colori cupi della stagione fredda dovranno lasciare il posto a nuances fresche, luminose e vivaci. I tessuti pesanti andranno sostituiti con stoffe delicate, le fantasie geometriche faranno spazio a linee flessuose in stile Art Nouveau. La casa sboccerà pian piano come uno splendido fiore dall’inconfondibile profumo di primavera.

    Idee per decorare casa

    decorazioni-primaverili-per-la-casa

    Dopo la pausa invernale i fiori sbocciano mostrandosi in tutta la loro bellezza, inebriandoci con il loro profumo, conquistandoci con la moltitudine di colori. Sono loro i veri protagonisti di questo periodo dell’anno, per questo non dovranno assolutamente mancare in una casa primaverile che si rispetti! I mazzi appena raccolti sono perfetti come decorazioni fai da te di primavera: sistemateli in vasi trasparenti o colorati, prediligendo fantasie e tinte vivaci. Per quanto riguarda gli arredi, privilegiate stoffe e complementi, come cuscini, tende e tappeti, dai toni pastello, impreziositi eventualmente da stampe floreali. Sono l’ideale per simulare negli interni la rinascita della natura.

    Idee per la casa primaverile

    come-decorare-casa-in-primavera

    Le pareti bianche sono un must intramontabile, ma un tocco di colore qua e là non fa mai male! Approfittando della primavera, perchè non ridipingere una o più pareti di rosa, giallo, verde o azzurro pastello? In alternativa, se ve la sentite, potreste arredare casa con motivi originali come le righe oppure applicare della carta da parati a fiori. Nei vasi, da sparpagliare in tutte le stanze, sistemate non solo fiori, ma anche sassolini e candele profumate. Sul soffitto appendete cuoricini bianchi o in tinte neutre, eventualmente decorati con rametti di lavanda. Per quanto riguarda i mobili meglio scegliere colori chiari, oppure reinventarli utilizzando tinte brillanti, come il giallo sole, il verde prato, il rosa intenso. Infine perchè non provare a realizzare delle decorazioni di primavera con le proprie mani? Potreste creare una bella ghirlanda primaverile, vi basteranno una semplice base a forma di corona, dello spago, farfalle finte variopinte. Rivestite la corona con lo spago del colore preferito, quindi applicate le farfalle con della colla a caldo tutt’intorno alla base. La ghirlanda di pasqua e primavera è pronta per essere appesa!