Come decorare la tavola in autunno

da , il

    Come decorare la tavola in autunno

    Ecco degli utili consigli per decorare la tavola in autunno. Questa stagione è un trionfo di colori intensi (arancione, ocra, verde scuro) e cupi (marrone, ruggine) da abbinare seguendo alcuni importanti accorgimenti per non appesantire e rendere troppo scura la tavola. Per decorare la tavola, ad esempio, il marrone è particolarmente adatto di giorno e in luoghi luminosi. Questo colore, se accostato ad altri elementi dai toni più chiari (come il beige e l’arancione), risulterà davvero perfetto per decorare la tavola autunnale. Oltre ai colori della tavola, fondamentale è anche la scelta del centrotavola e delle altre decorazioni da ottenere utilizzando frutta e verdura di stagione, rametti e foglie secche.

    L’autunno è la stagione di mele, pere, melograni, pigne, castagne, noci, nocciole e zucche. Quindi, utilizzate questi prodotti per ottenere uno splendido centrotavola o degli originali segnaposto. Ad esempio un semplice centrotavola potrà essere ottenuto inserendo in un cestino in vimini di colore scuro frutta e verdura di stagione. Ovviamente potete completare la decorazione con dei rametti, delle foglie secche e/o delle candele che daranno un tocco di calore alla vostra tavola.

    Per rendere le candele più autunnali potete fissare alla base delle foglie secche oppure delle foglie realizzate con carta. Allo stesso modo, potete fissare intorno alle candele dei rametti o praticare delle incisioni in modo da ricreare delle foglie. Se decidete di inserire le candele in alcuni vasetti di vetro potete riempirli con delle foglie, delle noci, delle castagne o delle nocciole. Chi ama colori più tenui può optare per una tavola sui toni del bianco e del beige da ravvivare con dei colori più accesi e intensi come l’arancione o il rosso non troppo acceso.