Come decorare la tavola per Halloween, idee e spunti da realizzare

Con l'avvicinarsi di Halloween è indispensabile pensare alle decorazioni per la casa, a partire dalla tavola del banchetto. Non è obbligatorio acquistare gli addobbi e le altre decorazioni, con un minimo di manualità, le idee e gli spunti giusti si possono infatti realizzare anche a casa. Ecco allora come decorare la tavola per Halloween con il fai da te.

da , il

    Ecco alcune piccole idee e spunti per decorare la tavola per Halloween. Per organizzare una cena davvero mostruosa e spaventosa, infatti, non c’è niente di meglio che decorare la tavola con grandi e piccole decorazioni di Halloween fai da te da realizzare semplicemente in casa. Come sempre grandi protagoniste di questa festa sono le zucche! Quindi, sbizzarriamoci il più possibile con questo tipo di decorazioni. Utilizzando delle zucche, infatti, è possibile realizzare degli splendidi centrotavola. Le combinazioni che possiamo ottenere sono tantissime. Ad esempio all’interno di alcune zucche svuotate possiamo inserire dei fiori oppure delle foglie. Ecco allora le più belle decorazioni per Halloween fatte in casa.

    Idee per decorare la tavola

    tavola di halloween
    Diy Network

    Sulla tavola imbandita di Halloween non possono mancare centrotavola tematici, segnaposto, candele, ragnatele e quant’altro.

    Realizzare dei centrotavola fatti in casa è facile, un’idea? Dipingete di nero delle zucche intere di diverse dimensioni e posizionatele direttamente sulla tavola. Ovviamente, il tipo e il colore del centrotavola che si vuol realizzare dipende dall’effetto finale desiderato.

    Se si vuol ottenere un risultato più sobrio, ma, allo stesso tempo originale e creativo, si possono realizzare delle decorazioni per la tavola fai da te dalle tonalità più chiare oppure degli sfiziosi centrotavola con candele.

    Invece, se si vuol ottenere un risultato più allegro e spaventoso possiamo davvero sbizzarrirci, aggiungendo dettagli originali, per esempio dita mozzate, occhi sanguinolenti, scheletri e persino teschi magari addobbati alla maniera messicana, con tanti fiori in testa. Tutte decorazioni di Halloween fai da te semplici ma ad effetto, da sparpagliare in ordine sparso sul tavolo.

    Per decorare la tavola di Halloween, oltre ai centrotavola, non possono di certo mancare dei segnaposto mostruosi e divertenti che possono essere realizzati utilizzando vari elementi.

    Ad esempio, si può optare per una zucca, intagliandola o scegliendone una finta di piccole dimensioni alla quale attaccare delle simpatiche ali da pipistrello.

    Si può optare altrimenti per una scopa di piccole dimensioni alla quale attaccare un bigliettino (colorato o bianco) sul quale scrivere il nome dei commensali, ancora, si possono realizzare dei divertentissimi segnaposto a forma di lapide sulla quale riportare i nome degli invitati. Anche delle piccole zucche, all’interno delle quali possiamo inserire delle candele, possono rappresentare un originale e divertente segnaposto per decorare la tavola per Halloween.

    Infine come addobbi di Halloween per la casa si possono utilizzare anche ghirlande di carta da appendere al soffitto, realizzandole con semplice carta colorata, su cui disegnare e ritagliare le sagome paurose.

    Tovaglia e tovaglioli

    tovaglia halloween
    neabux

    Apparecchiare la tavola ad Halloween nel modo giusto è fondamentale, a partire dalla scelta delle tonalità. Preferite il bianco e nero o l’arancione? La combinazione black and white è sicuramente azzeccata se amate la sobrietà o avete una predilezione per le atmosfere un po’ dark, senza eccessi, mentre il color zucca rimane un grande classico.

    Scegliete il colore preferito, ma volendo potete anche mischiarli, e procuratevi della carta crespa della lunghezza e larghezza del tavolo. Prese le misure, ritagliate la carta per farne una tovaglia. Aggiungete qua e là in ordine sparso sulla carta delle zucche di carta, che andranno semplicemente incollate sopra. Ovviamente se la tovaglia è nera, le zucche dovranno essere bianche e viceversa.

    I tovaglioli andranno scelti in base alle tonalità della tovaglia, in modo che contrastino con la base. Potete optare anche per semplici tovaglioli monocromatici, bianchi, neri o arancioni.

    Centrotavola di Halloween

    centrotavola halloween
    diys

    Come abbiamo visto è facile creare centrotavola di Halloween creativi, ecco un’altra idea originale: procuratevi dei rami di edera e avvolgeteli su se stessi per farne una ghirlanda, fissando i rametti se necessario con del fil di ferro.

    Dipingete la ghirlanda di bianco o nero, posizionatela al centro del tavolo e nella cavità collocate delle candele bianche, nere ed eventualmente arancioni, se avete gusti più classici.

    Candele

    popsugar
    popsugar

    Le candele di Halloween sono un pezzo immancabile: decisamente a tema quelle insaguinate che possono essere realizzate a casa con del sangue finto adatto alla cera. E’ importante infatti che resista una volta che la candela verrà accesa.

    In alternativa potete acquistare candele bianche, nere, viola e arancioni e disporle in vari punti della casa. Non esagerate con i colori, l’atmosfera deve essere lugubre, quindi, sceglietene al massimo due, e alternate candele di quei colori in tutta la casa.

    Potete anche creare dei portacandele fai da te che vi serviranno per conferire alle candele quel tocco in più. In che modo? Basta qualche barattolo di vetro riciclato in cui collocare le candele oppure calici capovolti, su cui posizionare le candele.

    Ragnatele

    ragnatela

    La ragnatela di Halloween fa subito atmosfera ma come realizzare delle ragnatele finte fai da te? Si possono utilizzare diversi materiali, dalla carta al cotone fino allo spray. Le decorazioni di Halloween fai da te con ragnatele sono un grande classico e quindi immancabili in una casa degli incubi che si rispetti.

    Iniziamo dalle ragnatele fai da te con cotone: bastano delle matasse di cotone idrofilo da tramutare in ragnatele stirando il cotone e posizionandole in vari punti della casa. Si fissa il tutto con spruzzate di lacca.

    Passiamo quindi alle ragnatele di Halloween di carta, che si realizzano piegando un foglio di carta A3 in due con la piega in basso, e di nuovo in due nel senso opposto, fino a riaprirlo e ripiegarlo di nuovo in modo da formare un triangolo. Quest’ultimo andrà nuovamente ripiegato su se stesso, e sul lato della piega dovranno essere disegnate delle linee curve parallele, da ritagliare con le forbici. A questo punto si apre il foglio di carta e la ragnatela è servita.

    Esistono poi le ragnatele finte di spray che sono semplicissime da fare perché è sufficiente spruzzare lo spray secondo le indicazioni riportate sul barattolo.

    Per decorare al meglio la tavola per Halloween, oltre a queste decorazioni principali, particolare attenzione deve essere posta anche ai dettagli. Piccoli ragnetti, piccoli pipistrelli, cappelli di strega ma anche altri oggetti a tema (come della mani finte, degli occhi commestibili ecc.) possono essere posti direttamente sulla tavola per un risultato originale e di sicuro effetto. Insomma, con tutte queste idee potete sicuramente sbizzarrirvi nel decorare la tavola per una cena di Halloween da brividi!