Come decorare le posate: tante idee creative [FOTO]

Come decorare le posate: tante idee creative [FOTO]
da in Casa, Decorazioni, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Come decorare le posate? Ecco tante idee creative per abbellirle con originalità. Siamo abituate a posate anonime o tutt’al più decorate industrialmente, che certo non si distinguono in fatto di originalità. Altrimenti bisogna puntare l’attenzione su quelle artigianali ma sappiamo bene che i costi si alzano vertiginosamente. E allora perché non provare un’alternativa low cost semplice e d’effetto? Il fai da te ci viene in soccorso con tante idee ad alto tasso di creatività.

    Il modo più semplice in assoluto per decorare le posate consiste nell’abbellirle con il famoso nastro adesivo di carta washi tape. Bastano 1-2 nastri delle fantasie preferite, un paio di forbici e il gioco è fatto. Prendi le tue posate e avvolgile con il nastro, alternando fantasie diverse. Ovviamente lascia libera l’estremità della posata. Questa decorazione è adatta solo a posate usa e getta poiché, lavandole, si rovinerebbe.

    Per riciclare le posate normali è possibile ricorrere alla pittura. Servono colori resistenti all’acqua e adatti al materiale di destinazione, che andranno acquistati presso i rivenditori specializzati in bricolage. E’ meglio optare per prodotti di qualità perché l’utilizzo delle posate decorate è quotidiano, quindi è molto facile danneggiarle.

    Meglio ancora ricorrere a un protettivo trasparente per concludere il lavoro. Ma come dipingerle? Basta davvero poco: si rivestono con un semplice nastro adesivo di carta le parti da lasciare intatte e si procede con la colorazione delle altre utilizzando vernici spray o colori di altro genere. Si lascia asciugare, si passa il protettivo e il gioco è fatto. Altra raccomandazione: chiedete al rivenditore se il tipo di colore che intendete usare è adatto alle posate visto che vengono usate per introdurre cibo. Prodotti tossici potrebbero infatti rivelarsi pericolosi. In ogni caso, sarebbe meglio dipingere solo il manico della posata, anche perché rispetto all’estremità si usurerà un po’ meno.

    Se le posate sono di plastica o legno, potete anche dipingerle con pennarelli indelebili creando, per esempio, dei simpatici pois lungo il manico, alternando righe di colori diversi, quadratini o triangolini in perfetto stile scandinavo.

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaDecorazioniFai da te
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI