Come decorare una vecchia sedia: tante idee creative [FOTO]

da , il

    Come decorare una vecchia sedia, tante idee creative da cui trarre spunto per rinnovarle con fantasia. Grazie al riciclo creativo hai imparato a non gettare via nulla perché tutto, persino una sedia a pezzi, può tornare utile. Ma se la sedia in questione fosse semplicemente un po’ retrò e avesse bisogno di una sistematina? In questo caso basta armarsi di fantasia, spray adatti al materiale di destinazione o in alternativa pennelli e smalti. Ecco tante idee creative per trasformare la tua sedia da “che schifezza” a “wow, che meraviglia”! (Photocredit:hellolidy)

    Le sedie più semplici da riciclare e abbellire sono quelle di legno perché basta davvero poco per abbellirle. Il legno va passato con carta vetrata e poi ridipinto con smalti o spray per legno. Questo è il modo più semplice per rinnovare una vecchia sedia e, volendo, se ne hai a disposizione diverse, puoi persino dipingerle con più colori perché l’effetto arcobaleno è molto di moda. Se invece te la cavi con il disegno, puoi osare di più impreziosendo la vecchia sedia con elementi decorativi di altro genere, per esempio fiori, foglie, paesaggi, spirali e qualunque altro soggetto. Ma ricorda, è sempre meglio lavorare su una base chiara o neutra in modo che i disegni risaltino. Il legno scuro va quindi ridipinto prima di mettersi all’opera. Diverso il discorso per quanto riguarda il legno naturale chiaro che, invece, si presta bene allo scopo.

    E poi ci sono le decorazioni fai da te per sedie provvisorie, perché si sa, in alcune occasioni speciali, è necessario abbellirle senza per questo trasformarle completamente. E si può giocare anche con le sedie vecchie visto che il vintage è molto apprezzato. Un’idea? Decorarle con le ghirlande di rami, ideali da fissare sul retro di una sedia di legno. Bastano dei rametti flessibili come quelli dell’edera intrecciati tra loro a formare una corona, qualche fiore finto o vero, a seconda dei casi, e voilà, la ghirlanda è pronta per essere appesa. Che ne dici altrimenti di riutilizzare nastri di raso, utili anche per farne collane, e fissarli sul retro delle sedie, semplicemente annodandoli. Sarai tu a scegliere la lunghezza, l’importante è che i diversi nastri, fissati l’uno accanto all’altro, siano tutti uguali, eccetto per il colore che può cambiare. Con i fiori freschi, specialmente in occasione di feste e matrimoni, puoi abbellire le sedie in poche mosse: crei un bouquet e lo fissi su di esse con un nastro o un cordino. Se i fiori sono finti, perché non lasciarli in posa anche dopo?