Come dipingere il polistirolo: qualche idea

da , il

    Come dipingere il polistirolo: qualche idea

    Se vi piace lavorare il polistirolo nell’ambito del modellismo, ad esempio, o altre cose simili, ma non sapete come colorarlo? Siete di fronte all’articolo giusto. Vi daremo qualche suggerimento, infatti, su come dipingere il polistirolo.

    A qualcuno sarà capitato di provare a dipingere il polistirolo con i più comuni spray acrilici, ma non gli ci sarà voluto molto per realizzare che in questa maniera lo ha sostanzialmente danneggiato in quanto il primer acrilico corrode e scioglie il polistirolo. Come si fa a dipingere il polistirolo, allora?

    1. Se volete utilizzare gli spray acrilici fate pure, ma ricordatevi che prima è necessario trattare il polistirolo con uno strato di vinavil diluito con acqua e steso a pennello. In alternativa potete ricoprire il polistiro con un foglio di giornale imbevuto di acqua e colla vinilica, dopo di che aggiungere la sabbia e solo a questo punto dare lo spray. I risultati sono abbastanza modesti comunque, se siete dei perfezionisti questa metodologia è da escludere in quanto non garantisce una copertura completa e possono sempre rimanere punti scoperti, in più il polistirolo subisce un aumento sostanziale di peso.

    2. Nei negozi di articoli per belle arti o modellismo vendono appositi spray per il polistirolo della Keen o in alternativa spray Tamya per modellismo statico. Si tratta in entrambi i casi di ottimi prodotti per finitura e potere coprente, ma sono abbastanza costosi, il prezzo medio di una bomboletta da 250 grammi si aggira intorno agli 8-9 euro.

    3. Se volete risparmiare qualche soldino potete adoperare delle vernici il cui solvente non aggredisca il polistirolo. Le vernici ad acqua hanno questa caratteristica, costano pochissimo 3-6 euro a colore e durano tantissimo, pertanto risultano abbastanza indicate per questo impiego.

    4. Infine, se trattate il polistirolo con le vernici lavabili potete successivamente sottoporlo a qualsiasi tecnica pittorica. Procedete in questa maniera: mettete un terzo di acqua, uno di vinavil e i colori che si mettono concentrati nelle vernici lavabili per pareti. Date una mano di fondo, aspettate che asciughi e una volta asciutto potete dipingere il polistirolo con quello che volete.

    Foto di Scuolesancarlo