Come eliminare i cattivi odori dal frigo con rimedi naturali

da , il

    Come eliminare i cattivi odori dal frigo con rimedi naturali

    Spesso capita che il frigo emani cattivi odori. Questi olezzi sono determinati da diversi fattori come l’umidità, la sporcizia, la presenza di batteri e infine dagli odori dei cibi che normalmente conserviamo in questo elettrodomestico. Come eliminare i cattivi odori dal nostro frigorifero? Oltre ai soliti prodotti chimici (che troviamo facilmente al supermercato), esistono alcuni rimedi naturali fai da te per sconfiggere i cattivi odori provenienti dal frigo. Questi metodi, oltre al portafoglio, faranno sicuramente bene, non solo alla nostra salute, ma anche all’ambiente, poiché vengono impiegati soltanto prodotti completamente naturali.

    Come eliminare i cattivi odori dal frigo con l’aceto

    Uno dei rimedi più comuni per eliminare gli odori sgradevoli dal nostro frigorifero è quello di riporre un bicchierino di aceto bianco in un angolo del frigorifero. L’aceto, infatti, tende a coprire ed eliminare gli olezzi. Un metodo ancora più efficace è quello di lavare periodicamente la superficie interna del frigo con una soluzione di acqua e aceto (o in alternativa del succo di limone). Per sconfiggere i cattivi odori l’ideale sarebbe seguire entrambi questi metodi.

    Come eliminare i cattivi odori dal frigo con il bicarbonato

    Per eliminare gli olezzi dal frigorifero, al posto dell’aceto, possiamo impiegare anche del bicarbonato, riponendo un bicchierino in un angolo del frigorifero. Il bicarbonato, infatti, ha il potere di assorbire gli olezzi non graditi.

    Come eliminare i cattivi odori dal frigo con il caffé

    Un altro utile rimedio, è quello del caffé. Possiamo inserire un bicchiere col del caffé macinato o in alternativa, una volta aperto il pacchetto sottovuoto del caffè, invece di gettarlo, possiamo collocarlo in un angolino del frigo.