Come eliminare il chewing gum dai tessuti

da , il

    Come eliminare il chewing gum dai tessuti

    Il chewing gum è un prodotto che utilizziamo spesso e volentieri, soprattutto quando siamo fuori casa, per mantenere un alito fresco, per spezzare la fame, come antistress, perchè ci piace il sapore oppure per il semplice gusto di masticare. Purtroppo però può capitare che il chewing gum per disattenzione, o qualunque altro motivo, si attacchi ai tessuti, come i nostri vestiti e quando ci accorgiamo di questa situazione finiamo nel panico col terrore di essere costretti a gettare l’abito o il tessuto su cui si è inavvertitamente appiccicato il chewing gum. Con questo post vorrei tranquillizzarvi dicendovi che è possibile togliere il chewing gum dai tessuti l’importante è sapere come.

    Bene. Ora vi spiegherò come eliminare il chewing gum dai tessuti. Innanzitutto sappiate che dovrete avere molta pazienza per avere un risultato eccellente sui vostri tessuti, quindi se vi manca la pazienza è meglio non iniziare nemmeno, anche se vi consiglio vivamente almeno di provare a togliere il ‘maledetto’ chewing gum dai tessuti. Se il chewing gum si attacca su un tessuto di lana o di cotone la prima cosa da fare è raffreddare la parte interessata, perchè con il freddo il chewing gum diverrà abbastanza solido per poter essere eliminato più facilmente. Per raffreddare la parte aggredita dal chewing gum potrete infilare il capo per alcuni minuti nel congelatore, posarci sopra del ghiaccio o del ghiaccio all’interno di un sacchettino di plastica trasparente per alimenti. Se la ‘disgrazia’ vi capita in inverno, potrete semplicemente stendere fuori il vostro capo interessato e ritirarlo quando il chewing gum si sarà solidificato con le basse temperature esterne. Una volta raffreddato il chewing gum armati con una pinzetta per sopracciglia e facendo attenzione iniziate a togliere i pezzi più grandi di gomma da masticare, per poi procedere con i pezzetti più difficili. Se il tessuto intaccato dal chewing gum è in lana sarà più facile rimuoverlo perchè anche se strappate un po’ di lana non si noterà ad operazione conclusa. Se invece il tessuto è in cotone dovrete fare maggiore attenzione, perchè il cotone è molto più delicato. Se il chewing gum si attacca ad un giaccone o ad un piumino il procedimeno richiederà più tempo e pazienza perchè dopo aver tolto il grosso con la pinzetta per le sopraciglia dovrete riscaldare dell’acqua e con una spugnetta non abrasiva inumidita passatela sul chewing gum rimasto facendo una leggera pressione per togliere tuti i residui rimasti residui senza rovinare il tessuto.