Come eliminare l’odore di umido dagli asciugamani

Come eliminare l’odore di umido dagli asciugamani
da in Casa, Consigli casa, Pulizia e Igiene
Ultimo aggiornamento: Venerdì 13/01/2017 09:45

    odore-di-umido-sugli-asciugamani

    Come eliminare l’odore di umido dagli asciugamani? Capita spesso che l’umidità ammorbi gli asciugamani, anche se appena lavati. Le ragioni sono molteplici, può capitare se il bucato rimane troppo a lungo nel cestello della lavatrice, se viene steso in un ambiente senza ventilazione o lasciato troppo a lungo all’esterno durante i periodi di pioggia. Scopriamo qualche trucco per eliminare i cattivi odori dovuti all’umidità.

    Non lasciarli troppo in lavatrice
    non-lasciarli-in-lavatrice

    Dopo aver effettuato un ciclo di lavaggio con centrifuga di media intensità per eliminare l’acqua in eccesso, non bisogna mai lasciare gli asciugamani troppo a lungo nel cestello.

    Farli asciugare bene
    farli-asciugare-bene

    L’ideale sarebbe asciugarli all’aperto in una bella giornata di sole ma sappiamo bene che ciò non è sempre possibile. Stendiamoli pure all’interno ma in un ambiente caldo e ventilato.

    Non piegarli mai umidi
    asciugamani-umidi

    Dopo l’asciugatura controllate che non rimangano tracce di umidità sul tessuto e piegateli bene prima di riporli nell’armadio. Ciò eviterà la formazione di cattivi odori.

    Riporli in armadi asciutti
    riporli-in-luoghi-asciutti

    I vostri asciugamani andranno riposti in armadi che non presentino muffe e tracce di umidità. Aprite spesso le ante, meglio se durante le belle giornate di sole.

    Rilavare gli asciugamani
    rilavarli

    Se l’odore di umidità dovesse essere particolarmente pungente, sarà il caso di rilavare gli asciugamani una seconda volta aggiungendo dell’ammorbidente profumato.

    Utilizzare prodotti alternativi
    scaglie-di-sapone-di-marsiglia

    Durante il lavaggio in lavatrice è possibile ricorrere all’ausilio di scaglie di sapone di Marsiglia, bicarbonato di sodio o ½ bicchiere di acqua ossigenata, dal potere disinfettante.

    Fare un deumidificatore naturale
    deumidificatore-naturale

    Con l’ausilio del sale da cucina sarà facile realizzare un deumidificatore fai da te naturale. Posizionate 100 gr di sale in un piccolo contenitore traspirante, ponetelo in congelatore per una notte e sistematelo nel guardaroba.

    582

    PIÙ POPOLARI