Come fare il gelato in casa senza gelatiera

Scopriamo come fare il gelato in casa senza gelatiera utilizzando ingredienti semplici come la frutta e il cioccolato. A dispetto di quanto si crede, il gelato fatto in casa può risultare altrettanto saporito e cremoso, ma è importante seguire alcuni accorgimenti per non farlo ghiacciare eccessivamente. Ecco come prepararlo in poche mosse.

da , il

    Come fare il gelato in casa senza gelatiera

    Come fare il gelato in casa senza gelatiera? Vi piacerebbe deliziare le vostre giornate estive con ottime ricette di gelato fatto in casa? Dovete provarci, allora, anche senza gelatiera. In fondo, fare il gelato in casa implica semplicemente di dover fare a mano quello che farebbe la gelatiera, vale a dire rompere i cristalli di ghiaccio. Senza questa necessaria operazione, infatti, il nostro gelato si trasformerebbe in un blocco di ghiaccio piuttosto che assumere la consistenza cremosa a cui siamo abituati. Ecco dunque come fare il gelato in casa alla frutta e in tanti altri gusti senza bisogno di alcuna gelatiera.

    Gelato senza gelatiera al cioccolato

    Come fare il gelato al cioccolato? Tutto quello che vi occorre è:

    • cioccolato (meglio se fondente, ma quello in fondo dipende dai vostri gusti)
    • latte
    • farina
    • uova
    • zucchero
    • panna fresca

    Fate sciogliere 100 grammi di cioccolato a bagno maria, in un pentolino a parte fate bollire 250 ml di latte con un cucchiaio di farina, mescolando in continuazione. Versate lentamente la cioccolata fusa nel pentolino del latte, continuando a mescolare a fuoco spento.

    In una scodellina sbattete 2 tuorli d’uovo con 100 grammi di zucchero fino a fargli assumere una consistenza spumosa. Solo quando il composto di latte e cioccolato si sarà raffreddato, unite le uova sbattute con lo zucchero e fate cuocere tutto insieme a fuoco lento.

    Una volta raggiunta l’ebollizione, spegnete e aspettate che si raffreddi, dopo di che aggiungete 250 ml di panna fresca e mettete in freezer. Mescolate di tanto in tanto per rompere i cristalli di ghiaccio fino a quando il vostro gelato al cioccolato avrà assunto una consistenza cremosa.

    Foto di nc_hiker

    Gelato fatto in casa senza gelatiera e senza panna

    Se volete fare il gelato senza gelatiera, evitando l’aggiunta di panna, il procedimento da seguire è semplice e molto simile a quello per ottenere il gelato al cioccolato.

    In questo caso vi consigliamo di utilizzare la frutta come ingrediente, che andrà frullata prima insieme ad un cucchiaio di zucchero e il succo di un limone, quindi filtrata con un colino per togliere gli eventuali semini.

    Lavorate i tuorli con lo zucchero, uniteli al latte come descritto sopra e una volta che è tutto si sarà raffreddato potete aggiungere la frutta, metterla in freezer e mescolare più volte per ottenere un gelato alla frutta più cremoso.

    Foto sopra di Gudlyf e foto d’apertura di madlyinlovewithlife

    Gelato fiordilatte senza gelatiera

    Il gelato al fiordilatte è molto semplice da preparare, vi occorrono latte, panna, zucchero. Si tratta di una ricetta di gelato senza gelatiera e senza uova, ideale per chi vuole tenersi in forma.

    Prima di tutto versate tutti questi ingredienti in una casseruola, scaldateli per qualche minuto facendo sciogliere lo zucchero, lasciate raffreddare e poi disponete il gelato in frigo per un’ora. Versate il latte, la panna e lo zucchero in un altro contenitore e frullate il tutto in modo da far diventare la miscela spumosa.

    Versate in un contenitore freddo la crema e mettetela in freezer per 6 ore. Ogni mezz’ora mescolate il gelato in modo da renderlo cremoso.