Come fare il talco in casa e come utilizzarlo

da , il

    Come fare il talco in casa e come utilizzarlo

    Il profumo del talco, un po’ come quello della lavanda, è uno di quegli odori che non si dimenticano mai. Tutte le mamme lo hanno usato per ammorbidire la nostra pelle quando ancora eravamo piccoli. Sapete che possiamo realizzarlo in casa? Anche scegliendo il profumo che ci piace di più e poi utilizzarlo sia per le pulizie di casa sia come cosmetico naturale. Il talco fai da te è davvero semplice, gli ingredienti sono facili da trovare e potremmo risparmiare moltissimo. Di seguito gli ingredienti le quantità e alcuni suggerimenti su come utilizzarlo in casa e per il benessere del nostro copro.

    Vi abbiamo parlato del magico amido di mais, dell’utilissimo bicarbonato e dei mille usi del limone, anche il talco fa parte di quella serie di ingredienti fondamentali da tenere in casa che può essere utilizzato in diversi modi per la pulizia della casa o per la cura del corpo.

    Di seguito la ricetta e come utilizzarlo.

    Ricetta del talco

    Ingredienti:

    - 1 tazza di farina bianca

    - 2 tazze di farina di riso

    - 1 cucchiaio di farina di tapioca (va bene anche la fecola)

    - qualche goccia di olio essenziale o profumo preferito

    Mescoliamo le gocce di olio essenziale con un cucchiaio di farina, poi aggiungere il resto, riponiamo il borotalco in un barattolo ben chiuso per circa una settimana. Le farine assorbiranno il profumo che non andrà disperso.

    Ricetta del talco profumato con fiori

    Ingredienti:

    - 30g di fiori essiccati (lavanda, rose,viole,…)

    - 150g di bicarbonato

    - 20g di sale grosso

    Scegliere i fiori che più preferite, fateli essiccare o comprateli già essiccati. Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e fatelo partire fino ad ottenere una polvere finissima. Mettete il composto in un contenitore e chiudetelo benissimo. Lasciatelo riposare per almeno una settimana.

    Usi del talco in casa

    Profumo per ambienti

    Mettete la polvere in un contenitore con dei buchi, rilascerà un delizioso profumo per l’ambiente.

    Pelle grassa

    Se spolveriamo il viso con del borotalco sopra il trucco diventerà un ottimo antigrasso. Se si aggiunge del borotalco al fondotinta acquisterà un colore più neutro.

    Contro le formiche

    Il talco è ideale anche per combattere le formiche senza usare spray repellenti. Basta cospargere gli infissi e le fessure delle porte e delle finestre con un po’ di talco, le formiche non troveranno le tracce delle loro compagne e quindi torneranno indietro.

    Eliminare macchie di unto

    Se hai una macchia di olio o di unto sulla camicetta, cospargila con con una cospicua dose di borotalco, dopo un paio d’ore rimuovi con una spazzola dopo poi passa un panno umido sull’alone per togliere i residui di talco.