Come fare la pasta brisè: la ricetta

da , il

    Come fare la pasta brisè: la ricetta

    La pasta brisé può essere utilizzata in cucina per diverse ricette, sia dolci che salate, come le quiche, le torte salate rustiche, torte al cioccolato, crostate e così via. Spesso la pasta brisè viene confusa con la pasta sfoglia, anche essa utilizzata per la preparazione di stuzzichini di varia natura, ma le differenze tra le due esistono, sebbene a prima vista possano sembrare molto simili. In effetti sono costituite dagli stessi ingredienti principali, e cioè burro, uova, acqua e farina, ma sono diverse lavorazione e combinazione degli ingredienti, che alla fine conferiscono una consistenza differente: più friabile la pasta brisè, più soffice la pasta sfoglia. Siete curiose di conoscere la ricetta della pasta brisè?

    Ingredienti

    - 500 grammi di farina 00

    - 2 uova

    - 10 grammi di sale fino

    - 250 grammi di burro

    Preparazione

    Fate ammorbidire il burro, lasciandolo fuori dal frigorifero senza che diventi mollo; quindi disponete la farina a fontana (cioè dovete creare una montagnetta con un cratere nel mezzo) su di un piano e posateci sopra il burro. Lavorate il composto con il palmo della mano fino a che non diventa omogeneo.

    A questo punto formate di nuovo il cratere, e versateci dentro 50 ml di acqua fredda, in cui avete sciolto il sale, e le uova. Tornate quindi ad impastare il composto (che ora sarà molto più liquido), fino a quando non diventerà omogeneo.

    Avvolgetelo nella pellicola trasparente o in un panno e lasciatelo in frigorifero, a circa 5° per un’ora.

    Consiglio

    Se fa molto caldo e non avete un condizionatore, utilizzate acqua molto fredda e cercate di lavorare il meno possibile il burro.