Come fare la pasta di mais, la ricetta originale

da , il

    Come fare la pasta di mais, la ricetta originale

    Ecco la ricetta originale per fare la pasta di mais, una pasta modellabile particolarmente adatta per realizzare degli splendidi oggettini e decorazioni per la casa, delle collane oppure degli originali bijoux. La pasta di mais non è altro che una pasta modellabile molto semplice e veloce da preparare ma soprattutto molto versatile. La pasta di mais può essere anche utilizzata per realizzare degli originali e dei simpatici lavoretti insieme ai nostri bimbi. Seguendo la ricetta originale per fare la pasta di sale ci occorrono i seguenti ingredienti: 1 tazza di maizena, 1 tazza di colla vinilica, 1 cucchiaio di olio di vasellina, 1 cucchiaino di succo di limone o in alternativa qualche goccia di essenza di lavanda (o un’altra essenza a piacere).

    Per fare la pasta di mais, molto simile alla pasta di sale, iniziate col mettere in un pentolino antiaderente tutti gli ingredienti. Quindi all’interno del pentolino versate la maizena, la colla vinilica, l’olio di vasellina, un cucchiaino di succo di limone oppure qualche goccia di essenza (di lavanda oppure a scelta). Fate cuocere il tutto per qualche minuto a fuoco molto basso avendo cura di mescolare bene il composto con un cucchiaio di legno. Quando la pasta di mais si staccherà da sola dalle pareti del pentolino toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare completamente. A questo punto, per fare la pasta di mais impastatela bene con le mani per qualche minuto fino a quando la pasta non sarà ben elastica. Infine, avvolgete bene la pasta nella pellicola trasparente. La pasta di mais così ottenuta può essere conservata avvolta nella pellicola trasparente e inserita in un sacchetto di plastica per una o due settimane. L’importante è non mettere la pasta di mais all’interno del frigorifero. La procedura è terminata! La pasta di mais è pronta per essere impiegata.

    Come fare la pasta di mais colorata

    Per fare la pasta di mais colorata, invece, occorre seguire la stessa procedura precedentemente descritta. Quindi, inseriamo tutti gli ingredienti in un pentolino antiaderente, fateli cuocere per qualche minuto e lavoriamo bene il composto ottenuto con le mani finché la pasta di mais non risulterà ben elastica. Per fare la pasta di mais colorata, è sufficiente prendere un pezzetto di pasta bianca, versare un po’ di tempera del colore che preferite ed impastare per bene con le mani fino a quando il colore non si sarà distribuito in maniera omogenea ed uniforme. In questa fase è importante fare attenzione poichè i colori tendono a scurirsi parecchio una volta asciutti. Per questo motivo è opportuno fare delle prove con degli strati sottili di pasta e controllare il risultato ottenuto. Per fare la pasta di mais colorata possono essere anche utilizzati dei colori acrilici o in alternativa dei coloranti naturali, come il cacao, la paprica, il curry e lo zafferano.