Come fare un quadro con le foglie secche

da , il

    Come fare un quadro con le foglie secche

    Per decorare la casa in autunno potete utilizzare degli elementi offerti dalla stessa natura. Ad esempio, potete realizzare uno splendido quadro con delle foglie secche. Per ravvivare e dare un tocco di colore alle pareti della vostra casa potete sfruttare proprio fiori e/o foglie secche. Le combinazioni sono davvero tantissime. Come sempre spazio alla fantasia! Per realizzare un quadro con le foglie è possibile ricorrere a due diverse procedura. Potete utilizzare delle foglie o delle foglie fatte essiccare oppure utilizzare della carta cerata. Per quanto riguarda la scelta dei fiori e delle foglie, vanno escluse quelle essenzialmente carnosi e pieni di linfa poichè rischiano di ammuffire per la presenza di troppa acqua.

    Da preferire, invece, sono le piante di fine estate o autunnali dalle tinte vivaci. I tempi di essiccazione oscillano dai 15 giorni ai 2 mesi. Una volta secche, disponete le foglie e i fiori su di un cartoncino (bianco, nero o colorato) ottenendo svariate combinazioni. Quando siete sicuri della composizione incollate con della colla vinilica le foglie e/o i fiori secchi sul cartoncino. Infine, ricoprire il tutto con una lastra di vetro e il gioco è fatto!

    Per realizzare un quadro con le foglie potete ricorrere anche a della carta cerata. In questo caso, disponete tra due strati di carta le foglie secche e ricoprite il tutto con un canovaccio di stoffa. Passate il ferro da stiro a temperatura tiepida e poi ritagliate le foglie con un paio di forbici lasciando un piccolo margine di carta intorno al bordo. Fate riposare le foglie per qualche giorno. Dopo di che, spruzzate le foglie con del sigillante acrilico in spray. Ottenute le foglie, posizionatele su di un cartoncino (bianco o colorato) fissandole con della colla vinilica.