Come fare uno scialle all’uncinetto [FOTO]

da , il

    Scopriamo come fare uno scialle all’uncinetto, capo di tendenza realizzabile facilmente con il fai da te. Ne esistono innumerevoli modelli, moderni oppure di ispirazione vintage. Anche le star non possono farne a meno, c’è persino chi ha esibito scialli all’uncinetto sul Red Carpet! In effetti è un capo tornato alla moda, elegante e raffinato, che non può assolutamente mancare nel vostro guardaroba! Realizzare lo scialle all’uncinetto della nonna rivisitato in chiave moderna non è affatto difficile, ma è necessaria un minimo di manualità. Potete ovviamente utilizzare il filato che preferite, per la stagione fredda vi consigliamo uno scialle all’uncinetto di lana, morbido e soprattutto caldo! Di seguito gli schemi gratis che vi spiegheranno come fare uno scialle all’uncinetto!

    Scialle all’uncinetto fai da te

    Scopriamo come si fa uno scialle all’uncinetto di lana: per quanto riguarda i punti, dovete utilizzare la maglia bassa, la maglia alta, il punto catenella, il punto rete e il filet, che consentirà di creare spazi pieni alternati a spazi vuoti, realizzabili con il punto rete. Per realizzare tutti gli spazi pieni dovete lavorare seguendo questo schema: una maglia alta sopra la prima del sottostante punto rete, 2 maglie alte nell’arco di due catinelle, una maglia alta sulla seconda maglia alta dello stesso punto rete sottostante. Gli spazi pieni sopra i sottostanti spazi già pieni vanno lavorati con 4 maglie alte sopra le 4 maglie alte sottostanti. Questa operazione va ripetuta tante volte quanti sono gli spazi pieni che si trovano nella parte sottostante. Ovviamente le misure dipenderanno dalla taglia.

    Scialle all’uncinetto di lana

    Ecco un altro schema di uno scialle all’uncinetto elegante e pratico. Procuratevi anzitutto 400gr di lana a 4 capi e un uncinetto num.1, tenendo presente che dovrete utilizzare la maglia bassa, la maglia alta, il punto catenella e il punto rete. Gli spazi pieni su spazi vuoti vanno lavorati sempre in questo modo: una maglia alta sopra la prima del sottostante punto rete, 2 maglie alte nell’arco di due catenelle, una maglia alta sulla seconda maglia alta dello stesso punto rete sottostante. Gli spazi pieni invece sopra i sottostanti spazi già pieni si lavorano facendo 4 maglie alte sopra le 4 maglie alte sottostanti. Questa lavorazione va ripetuta tante volte quanti sono gli spazi pieni presenti nella parte sottostante. Per quanto riguarda gli spazi pieni consecutivi, tenete presente che la quarta maglia alta del primo spazio è la stessa maglia alta del secondo spazio, la quarta maglia alta del secondo spazio è la stessa prima maglia alta del terzo spazio e via dicendo.

    A questo punto avviate 4 cat.

    Primo giro: lavorate 1 p. rete (= 1 m.a. sopra la prima m. di base; 2 cat.; salta 2 m. di base ; una m.a. sopra la successiva m.di base).

    Secondo giro: aumentate all’inizio un punto rete; eseguite 1 punto rete; aumentate 1 spazio a punto rete. Per fare gli aumenti sopra la prima e l’ultima m.a. lavorate 1 m.a. una m.a., 2 cat.; 1 m.a.

    Proseguite a punto rete , aumentando uno spazio ad ambedue i lati ad ogni giro. Procedete in questo modo fino al nono giro. Per completare lo scialle fate una frangia di cm 30 sopra i due lati uguali, annodando un mazzetto di 6 fili sopra ogni spazio laterale. Sull’altro lato invece lavorate 1 giro a m. b. Lo scialle è pronto, ora che ne dite di passare alla realizzazione di una bella sciarpa all’uncinetto? Potrete così alternarli a piacere, donando un tocco glamour al vostro look! In un secondo momento potreste creare con le vostre mani anche un cappello in lana lavorato a maglia, da abbinare con lo scialle o con la sciarpa!