Come insegnare al cane a dare la zampa rispettando la sua indole

da , il

    Come insegnare al cane a dare la zampa rispettando la sua indole

    Quante volte avete visto un cane dare la zampa al padrone? Ed eccovi ora che avete un cucciolo volete creare tra di voi questo rito: ma come insegnare al cane a dare la zampa? Quel gesto, che visto sembrava naturale, può apparire difficile se si deve istruire un animale domestico per la prima volta. In realtà non è un’impresa impossibile: ecco come fare. Ovviamente istruire un cucciolo è più facile rispetto ad un cane già grande ma con un po’ di pazienza il vostro cane, qualsiasi sia la sua età, vi darà la zampa.

    Preparate un bocconcino invitante e tenetelo in mano: sarà il premio per il cane obbediente. Chiedete al cane di stare in posizione seduto e chiudete il pugno della mano in modo che si senta l’odore della ricompensa culinaria. Il cane ovviamente avvicinerà il musetto alla mano per capire cosa nasconde ma è importante non cedere alla tentazione di dargli subito il bocconcino. Quando si avvicina quindi allontanatelo delicatamente: l’obiettivo deve essere quello di spingerlo ad alzare la zampa per toccare la mano. Quando lo fa apritela e dategli il bocconcino. La frase usata può essere ‘dammi il cinque’ o ‘dammi la zampa’. Ovviamente perché l’addestramento possa considerarsi pienamente riuscito bisogna che il cane obbedisca al comando anche quando la mano è vuota. Non vi scoraggiate: all’inizio occorrerà molta pazienza ma poi il gesto diventerà naturale. Molto dipende anche dall’indole del cane: quelli più sottomessi sono più propensi a dare la zampa. In ogni caso lasciate che sia un gioco tra di voi e non fate eseguire il cane in pubblico perché per loro dare la zampa è segno di sottomissione.