Come piegare i tovaglioli a fiore in 5 semplici mosse

da , il

    Come piegare i tovaglioli a fiore in 5 semplici mosse

    Apparecchiare la tavola in maniera raffinata ed elegante, soprattutto nelle grandi occasioni, è qualcosa che piace a tutte le donne. Il servizio buono, un centrotavola originale, segnaposti per gli ospiti sono tutti dettagli che fanno la differenza.

    Tra questi anche la tovaglia e il tovagliolo occupano un posto di rispetto. Essi vanno rigorosamente in pendant. Se poi si state chiedendo come piegare i tovaglioli il nostro suggerimento è di farlo in maniera tale che si disegni un fiore. Non sapete come fare? Ecco come piegare i tovaglioli a fiore.

    1. Per prima cosa aprite il tovagliolo su un piano e mettetelo dalla rovescia.

    2. Piegate tutti e quattro gli angoli verso il centro prendendo prima il lato inferiore sinistro e portandolo verso il centro e poi ripetendo la stessa operazione per l’angolo inferiore destro e i due lati superiori.

    3. Piegate gli angoli verso il centro una seconda volta cominciando col tenere il tovagliolo così come si presenta e piegando verso il centro l’angolo inferiore, l’angolo superiore e poi rispettivamente il lato destro e il lato sinistro, ottenendo di nuovo un quadrato.

    4. Capovolgete, dunque, il tovagliolo facendo in modo che le pieghe formate dagli angoli puntino verso il basso e piegate ancora una volta gli angoli verso il centro.

    5. Infine, mettete un dito al centro così da non farlo muovere e premendo iniziate a tirare i lembi dei quattro angoli avendo come unico accorgimento di farlo per tutti alla stessa maniera.

    Il vostro fiore è pronto come per incanto.

    Foto di 190.arch (aka mamma190)