Come preparare le lasagne pasquali

da , il

    Come preparare le lasagne pasquali

    Fino ad ora ci siamo sempre occupati dei dolci, dei secondi e degli antipasti per il pranzo di Pasqua, ma non preoccupatevi ora inizierò a darvi un’idea su cosa mettere in tavola come primo piatto il giorno di Pasqua. Cosa c’è di meglio di un piatto di lasagne? Solitamente le lasagne sono amate da tutti, quindi non rischierete di scontentare qualche commensale. Le lasagne pasquali però, non sono quelle tradizionali con ragù e besciamella, ma sono qualcosa di speciale da realizzare proprio per Pasqua. Tra poco vi darò gli ingredienti per preparare le lasagne pasquali.

    Gli ingredienti della ricetta per preparare le vostre lasagne pasquali per 6 persone sono:

    - 500 gr di lasagne

    - 1 kg di spinaci

    - 2 carciofi

    - 200 gr piselli lessati

    - 3 carote tagliate a julienne

    - 3 zucchine tagliate a julienne

    - 500 ml di besciamella

    - 500 gr di ricotta

    - 20 gr di burro

    - 100 gr di parmigiano

    - 3 cucchiai di timo e maggiorana tritati

    - punte di asparago

    - sale e pepe quanto basta

    Non iniziate a spaventarvi per il numero di ingredienti che dovrete inserire nel vostro piatto per farlo risultare un ottimo primo, perchè potrete preparare le lasagne pasquali anche due giorni prima della cottura, avvolgerle nella pellicola trasparente e conservarle nel frigorifero. Adesso passiamo alla preparazione di questo piatto prelibato e gustoso. Prendete una pentola, riempitela di acqua con poco sale, mettetela sul fuoco e quando l’acqua incomincia a bollire, immergete le lasagne per circa 1 minuto per parte. Scolatele, e fatele asciugare su un canovaccio da cucina senza sovrapporle. Per prima cosa dovrete occuparvi delle verdure, quindi inizierete a pulire i carciofi eliminando le foglie esterne e la barba e tagliateli a fettine. Una volta puliti e tagliati i carciofi dovrete farli cuocere in padella con un cucchiaio d’olio e 100 ml di acqua salata per circa 5 minuti. Trascorso il tempo necessario dovrete scolarli e farli raffreddare. Adesso dovrete occuparvi degli spinaci che andranno lavati e lessati, salandoli e mescolandoli continuamente. Dopo circa dieci minuti, scolateli, fateli intiepidire, strizzateli molto bene e finalmente tritateli. Ora passate alle carote tagliate a julienne che dovrete far cucinare per 5 minuti in una pentola in cui avete sciolto il burro, con 250 ml di acqua salata. Anche in questo caso, finita la cottura dovrete scolarle e lasciarle raffreddare. Poi utilizzate lo stesso procedimento per le zucchine. Adesso è il momento di accendere il forno a 180 gradi e, intanto che raggiunge la temperatura, prendete una teglia da forno sufficientemente grande, imburrate il fondo, aggiungete la besciamella e posizionate uno strato di lasagne, poi aggiungete ancora un pò di besciamella ed inserite spinaci, carciofi, piselli, carote e zucchine. Dopo l’ultimo strato di lasagne aggiungete ricotta, timo e maggiorana tritati ed il parmigiano grattugiato, ricoprite di besciamella e decorate il tutto con le punte di asparagi. Ora le vostre lasagne saranno pronte da infornare e dopo 20 minuti circa saranno pronte da mettere in tavola per la gioia di tutti i vostri ospiti.