Come prevenire pulci e zecche con metodi naturali

da , il

    Come prevenire pulci e zecche con metodi naturali

    Con l’arrivo della bella stagione, finisce, per i nostri animali domestici la tregua parassiti, infatti al primo caldo cani e gatti diventano preda dell’assalto indiscriminato di pulci e zecche.

    Gli antiparassitari, che vengono normalmente utilizzati, spruzzandoli sulla pelle dei nostri anici a 4 zampe, ammesso che riescano a rivelarsi realmente efficaci, rimangono pur sempre dei veleni tossici con cui gli animali entrano a contatto. Ecco perché l’ideale sarebbe la prevenzione dei parassiti. Volete sapere come prevenire pulci e zecche con metodi naturali? Continuate a leggere…

    Metodi naturali contro le pulci

    Come prevenire pulci e zecche con metodi naturali

    Tra i metodi naturali contro le pulci ci sono le erbe aromatiche, come eucalipto, salvia, rosmarino, alloro o timo. Fate il bagno al vostro gatto o al vostro cane diluendo una miscela di queste erbe nell’acqua tiepida e riuscirete ad eliminare le uova di pulci annidate nel pelo dei vostri animali oltre a rendere il pelo morbido e profumato. Anche l’aglio rientra nei metodi naturali contro le pulci, ma andrebbe preso per bocca. Potete inserirne uno spicchio nella pappa del vostro amico a 4 zampe, se è un cane è più facile che lo mangi, i gatti sono più restii da questo punto di vista, ma potete provare con dell’estratto di aglio o delle capsule a base di aglio, a piccole dosi così che non lo avverta nel cibo. Anche l’olio di Neem rientra i metodi naturali contro le pulci, lo trovate in alcune erboristerie o nei negozi per animali. All’interno di ogni confezione, del costo approssimativo di circa 10 euro vi sono 4 fialette, usatene una al mese sul pelo dei vostri animali domestici, ha un odore parecchio sgradevole, ma è molto efficace.

    Metodi naturali contro le zecche

    Come prevenire pulci e zecche con metodi naturali

    Tra i metodi naturali contro le zecche possiamo annoverare le lozioni alla citronella e geranio che si trovano in erboristeria o l’olio di Neem, che oltre ad essere efficace contro le pulci si rivela un toccasana anche contro le zecche. Un altro sistema naturale per impedire che le zecche attacchino i nostri amici a 4 zampe è quello di aggiungere all’acqua del bagno del cane dell’aceto di mele, focalizzandosi in particolare sulla pulizia di alcune zone più a rischio dell’animale, quelle esposte maggiormente agli attacchi dei parassiti ovvero il collo, le orecchie e le zampe. Altri metodi naturali contro le zecche sono la lavanda e l’eucalipto, due oli essenziali la cui fragranza rende il cane sgradevole ai parassiti. Se alla lavanda, poi, aggiungiamo del timo, fortifichiamo oltretutto il nostro animale contro i batteri e stimoliamo il suo sistema immunitario.