Come pulire fornelli e piano cottura

Come pulire fornelli e piano cottura

    piano cottura

    I fornelli e il piano cottura della nostra cucina, sono soggetti all’utilizzo quotidiano anche più di una volta al giorno, quindi si sporcano e si usurano facilmente nel tempo. Per ridurre al minimo l’usura e lo sporco è necessario effettuare periodicamente una pulizia completa di fornelli e piano cottura. Sappiamo bene che la cucina può diventare molto pericolosa se non è tenuta bene e controllata periodicamente, quindi la pulizia costante ci permette anche una certa tranquillità a livello di sicurezza. Per tutti questi motivi, vi spiegherò i miei metodi su come pulire piano cottura e fornelli.

    Come pulire il piano cottura

    piano-cottura

    Il piano cottura è sicuramente molto meno impegnativo da pulire rispetto ai fornelli, infatti vi basterà munirvi di un ottimo sgrassatore universale, spruzzarlo su tutta la superficie e lasciare agire il prodotto per alcuni minuti. Poi prendete un piccolo contenitore ed una spugnetta imbevuta di acqua calda e passatela sul piano cottura finchè non avrete eliminato lo sgrassatore con tutti i residui di cibo, che verranno via facilmente, e asciugate con un panno in microfibra perchè non rimangano aloni. A questo punto il piano cottura sarà già lindo e pulito.

    Come pulire i fornelli

    fornelli

    Ora passiamo alla più ostica pulizia dei fornelli. Per prima cosa ricordatevi di chiudere il gas. Poi prendete i fornelli, uno ad uno, ed lasciateli immersi per dieci minuti in acqua bollente con almeno un bicchiere di aceto bianco. Tirateli fuori dall’acqua uno per volta per pulirli singolarmente, per questo dovrete uilizzare una paglietta e del detersivo in crema, più idoneo ad ammorbidire lo sporco ostinato. Dopo aver fregato bene i fornelli con la paglietta e il detersivo cremoso sulla superficie, occupatevi dei forellini che permettono l’accesso del gas e l’accensione della fiamma. Potrete usare un penello o degli stuzzicadenti, facendo attenzione che questi ultimi non si spezzino rimanendo dentro il foro, evitate accuratamente di usare oggetti in metallo per pulire i forellini perchè potrebbero rovinarli.

    Consigli su come evitare la ruggine

    asciugatura-fornelli

    E’ importante che al termine della pulizia asciughiate bene i fornelli perchè non essendo composti in acciaio inox potrebbe formarsi la ruggine. Quando avrete terminato, riposizionate i fornelli sul piano cottura, aprite il gas ed accendete i fornelli per almeno un minuto. In questo modo oltre a togliere la residua umidità potrete vedere se i forellini sono ben puliti e non ci sono zone in cui il fornello non brucia o produce una fiamma rossa. Se avviene questo spegnetelo subito, lasciatelo raffreddare e riprendete la pulizia dei fori. Dopo un pò di prove avrete i vostri fornelli ed il vostro piano cottura funzionanti e puliti e tutta la cucina brillerà con loro.

    631