Come pulire il ferro da stiro dal calcare

da , il

    Come pulire il ferro da stiro dal calcare

    Il ferro da stiro è un elettrodomestico di uso frequente e quindi se non lo teniamo con cura tenderà a logorarsi col tempo e ci toccherà cambiarlo in breve tempo. I principali problemi che il ferro da stiro può sentire nel tempo sono l’annerimento della piastra e l’ostruirsi dei fori da cui esce il vapore a causa del calcare, quindi ha bisogno di un’accurata manutenzione che ovviamente comprende la pulizia, ma la maggior parte di noi non sa come si fa. Vi proporrò dei consigli utili ed efficaci da utilizzare frequentemente su come pulire il ferro da stiro per far sì che questo rimanga efficiente più a lungo.

    Possiamo tranquillamente utilizzare il fai da te per manutenere e pulire il ferro da stiro dal calcare. Per mantenerlo pulito, potremo effettuare la pulizia del ferro da stiro per eliminare il calcare ogni volta che lo utilizzeremo perché non è per nulla impegnativa ed i nostri abiti verranno sempre stirati alla perfezione.

    L’utilizzo frequente e prolungato di questo elettrodomestico fa sì che all’interno del piccolo serbatoio che contiene l’acqua, se non usate l’acqua distillata per stirare, si formi del calcare che con il passare del tempo andrà ad ostruire i fori della piastra. Evitare la formazione del calcare e quindi ovviare questo problema è più semplice di ciò che pensate.

    Vi basterà miscelare un cucchiaio di aceto bianco in un litro di acqua e versare la soluzione all’interno del serbatoio, attendere una decina di minuti ed accendere il ferro da stiro. Quando il vostro elettrodomestico sarà in temperatura continuate a fare andare il vapore finché la miscela non sarà terminata. L’aceto vi consentirà in questo modo di eliminare il calcare che si era formato nei fori e a non produrne di nuovo.

    L’altro problema del ferro da stiro a cui accennavo prima è l’annerimento della piastra. In questo caso per evitare il problema dovrete intervenire con un’accurata pulizia direttamente sulla piastra, utilizzando il miglior alleato per le pulizie di casa fai da te: il bicarbonato di sodio.

    Al contrario della pulizia del calcare, per questa dovrete prima fare riscaldare il ferro da stiro e poi staccarlo dalla presa di corrente per non correre rischi inutili e passare sulla piastra rovinata una spugna abrasiva o un panno in microfibra insieme al bicarbonato. Ovviamente, più spesso ripeterete l’operazione e migliore sarà il risultato.