Come pulire la carta da parati, consigli utili

da , il

    Come pulire la carta da parati, consigli utili

    Seguendo qualche utile consiglio è possibile pulire completamente la carta da parati. La carta da parati, infatti, è una buona soluzione per decorare le pareti della propria casa, purtroppo, bisogna fare i conti con la polvere che quotidianamente si deposita e con le macchie che possono formarsi. Per pulire quotidianamente la carta da parati è possibile utilizzare un panno avvolto attorno a una scopa e poi passare uno straccio speciale a base di gomma sintetica. In alternativa, per pulire quotidianamente la carta da parati occorre utilizzare uno straccio in pelle o gommato leggermente inumidito. Quando passiamo lo straccio sulla superficie da pulire fate particolare attenzione a non far gocciolare lo straccio e/o a bagnare eccessivamente la carta da parati che potrebbe danneggiarsi.

    Per pulire la carta da parati procedete poco per volta, infatti, dopo aver passato lo straccio umido bisogna passare immediatamente uno straccio completamente asciutto. Per eliminare le macchie dalla carta da parati, invece, è possibile utilizzare una soluzione composta da acqua calda e 30 ml di sgrassatore universale.

    Anche in questo caso il composto deve essere passato sulla superficie da pulire insistendo un po’ sulla zona macchiata. Infine, utilizzando un panno completamente asciutto ripulite completamente la zona trattata. Se qualche zona della carta da parati dovesse bagnarsi eccessivamente è possibile utilizzare un phon ed asciugare il tutto con l’aria fredda dell’elettrodomestico.