Come realizzare delle lanterne cinesi di carta fai da te

da , il

    Come realizzare delle lanterne cinesi di carta fai da te

    Con poche e semplici mosse è possibile realizzare delle lanterne cinesi di carta fai da te. Quella di costruire lanterne di carta è un’antica tradizione cinese che negli ultimi anni si è diffusa anche in Occidente. Realizzare delle lanterne cinesi di carta fai da te rappresenta un piacevole passatempo, in più potrete utilizzare questi oggetti per decorare ed abbellire la vostra casa e darle un tocco più esotico e orientale. Queste decorazioni possono essere utilizzate anche per abbellire il giardino, un ambiente esterno oppure da usare in caso di feste o banchetti. Realizzare delle lanterne cinesi fai da te può rappresentare anche un’ottima attività ricreativa da svolgere con i propri bambini. La lanterne cinesi di carta di riso fai da te sono realizzabili in diverse varianti, forme, colori e dimensioni, la particolarità consiste sia nella bellezza della trasparenza della carta di riso, sia nella forma spesso associabile ad un astro luminoso.

    Generalmente le lanterne cinesi hanno una forma quasi ellittica, ma, a seconda dei gusti e delle preferenze, è possibile realizzarle anche in altre forme (ad esempio rettangolari oppure perfettamente tonde). Il segreto per realizzare perfettamente le lanterne cinesi di carta fai da te consiste nel creare un’anima in fil di ferro oppure in bambù su cui va poggiata ed incollata accuratamente la carta di riso. Per realizzare delle lanterne cinesi fai da te ci occorrono i seguenti materiali: della carta di riso (del colore che preferite), una matita, della colla, un pennello per stendere la colla, del nastro adesivo trasparente, un paio di forbici, del fil di ferro oppure della canna di bambù sottile, un palloncino e infine un’applique da lampadina a luce fredda o al neon. Come prima cosa per realizzare le lanterne cinesi in carta fai da te, occorre costruire l’anima della lanterna utilizzando del fil di ferro oppure della canna di bambù sottile e formando una sorta di spirale che inizia e finisce in un cerchio di circa 7-8 cm di diametro. Questa fase è la più importante da svolgere con particolare attenzione e cura. Sul polo superiore della lanterna, procedete applicando la lampadina facendo molta attenzione nel lasciare esposto il filo elettrico e la spina.

    Per realizzare le lanterne cinesi di carta fai da te procedete gonfiando un palloncino di una grandezza pari alla spirale di fil di ferro (precedentemente realizzata). Disegnate sulla carta di riso tanti spicchi di carta. La lunghezza di ogni spicchio dovrà essere pari a quella del diametro del palloncino. Il numero di spicchi di carta, invece, dovrà essere sufficienti a ricoprire del tutto il palloncino. E’ importante disegnare gli spicchi di carta lasciando un margine destro e sinistro per applicare la colle. A questo punto, per realizzare le lanterne cinesi di carta fai da te, tagliate gli spicchi e incollateli (in via provvisoria) utilizzando del nastro adesivo sul palloncino. Quando il palloncino sarà totalmente ricoperto, si può passare a ricoprire la spirale di fil di ferro appositamente spennellata di colla. Chiudete e rifinite i bordi superiori ed inferiori con la colla e lasciate asciugare completamente. La procedura è terminata. Le lantane cinesi di carta fai da te sono pronte per essere utilizzate magari come un’originario lampadario per la casa.