Come realizzare delle palline di Natale con la tecnica del patchwork

da , il

    Come realizzare delle palline di Natale con la tecnica del patchwork

    Ecco la procedura da seguire per realizzare delle originali palline di Natale in patchwork. Realizzare delle palline di Natale con la tecnica del patchwork è abbastanza semplice. Se le prime palline di Natale non saranno perfette non preoccupatevi! Infatti, man mano acquisirete manualità e praticità e il risultato finale sarà sempre migliore. Come prima cosa, per realizzare delle palline di Natale con la con la tecnica del patchwork occorrono delle palline di polistirolo (vendute in una qualsiasi merceria oppure nei negozi di hobbistica), della stoffa di cotone con disegni o trame natalizie a piacere, un taglierino, della passamaneria dorata o di un colore a scelta e un cordoncino o un nastrino a scelta. Per realizzare le palline di Natale in Patchwork, utilizzando un taglierino, iniziate con il praticare delle incisioni non troppo profonde sulla pallina di polistirolo.

    Normalmente le incisioni vengono praticate a spicchi ma potete scegliere la forma che preferite. Per creare degli spicchi o delle forme regolari e abbastanza precise è opportuno misurare bene la superficie della pallina di polistirolo e suddividerla a seconda del risultato che si vuol ottenere. Per un risultato impeccabile, prima di praticare le incisioni, con una biro o una matita tracciate i contorni degli spicchi o delle forme desiderate. A questo punto, con un taglierino incidete le palline di polistirolo seguendo i contorni precedentemente tracciati a penna o a matita. Nel praticare le incisioni fate attenzione a non imprimere troppa forza altrimenti la pallina di polistirolo potrebbe rompersi o danneggiarsi. Ritagliate la stoffa dandogli la forma degli spicchi che avete inciso sulla pallina di polistirolo. In questa fase è importante che la stoffa ritagliata sia leggermente più grande degli spicchi da ricoprire poiché andrà infilata nelle incisioni precedentemente praticate. Quindi, aiutandovi con una limetta per unghie o con un taglierino, infilate la stoffa nelle incisioni precedentemente praticate sulla pallina di polistirolo e procedete fino a ricoprire tutti gli spicchi.

    Per realizzare delle palline di natale fai da te in patchwork, continuate prendendo della passamaneria dorata o di un altro colore a piacere e posizionatela lungo le incisioni dove è stata inserita la stoffa. In questo modo nasconderete le antiestetiche incisioni precedentemente praticate. Per fissare la passamaneria potete utilizzare degli spilli da patchwork (molto più piccoli e corti di quelli da sarta) oppure della colla a caldo. Sull’estremità superiore della pallina, posizionate un cordoncino o un nastrino (del colore e delle dimensioni che preferite) formando un anellino che fermerete con due spilli da patchwork o con della colla a caldo. L’anello ottenuto, ovviamente, servirà per poter appendere la pallina in patchwork all’albero di Natale. La procedura è terminata!