Come rendere la casa rilassante: tante idee utili

da , il

    casa-rilassante

    Come rendere la casa rilassante, tante idee utili per trasformarla in un nido accogliente a prova di tranquillità. Sono tanti i dettagli da considerare per assicurarsi la pace domestica, a partire dall’illuminazione e dalla palette cromatica delle pareti. E’ risaputo che la cromoterapia ha una sua validità anche tra le mura di casa ed è bene sfruttarne le potenzialità per assicurarsi il totale relax, in qualunque ambiente. Ma i consigli non si esauriscono qui, ecco allora tante idee ad hoc.

    pareti-colorate

    La palette cromatica

    Ogni colore ha una sua vibrazione e ogni stanza è più adatta a determinate cromie piuttosto che ad altre, a seconda della destinazione d’uso. Ma se è vero che il rosso in camera da letto è assolutamente sconsigliato, è altrettanto vero che ognuno di noi si sente più a suo agio circondato da alcune tonalità. Nella scelta della palette cromatica delle pareti è importante conciliare questi due aspetti, l’uno completa l’altro.

    illuminazione

    L’illuminazione

    Sappiamo bene quanto sia importante curare l’illuminazione per creare un’atmosfera accogliente ed ecco perché è fondamentale scegliere con attenzione le lampadine, calde o fredde a seconda dell’effetto desiderato. Utilissime per conciliare il relax anche le lampade posizionate negli angoli, che rispetto ai modelli da soffitto diffondono meno luce, creando atmosfere soffuse.

    Scopri come arredare casa con l’illuminazione moderna

    casa-organizzata

    L’organizzazione

    L’ordine non deve certo diventare un’ossessione ma può fare la differenza quando si tratta di relax. Difatti una casa soqquadro induce caos anche a livello mentale. Le buone abitudini, per esempio togliersi le scarpe prima di entrare o gettare le cartacce nella spazzatura anziché lasciarle a vista, migliorano l’aspetto della casa, a tutto vantaggio del nostro benessere.

    Scopri come rendere la casa accogliente in poche mosse

    stile-personale

    Uno stile personale

    Non occorre necessariamente collocare un Buddha in salotto per sentirsi rilassati: è invece fondamentale che la casa rispecchi il proprio stile. Le abitazioni non devono corrispondere alle tendenze del momento, sta a noi adattare le proposte del mercato al gusto personale.