Come riciclare un vecchio maglione in modo creativo

Come riciclare un vecchio maglione in modo creativo
da in Casa, Fai da te, Riciclo
    Come riciclare un vecchio maglione in modo creativo

    In questo articolo desidero darvi dei consigli su come riciclare un vecchio maglione in modo creativo. I nostri armadi, infatti, pullulano di maglioni che non indossiamo più perché vecchi o infeltriti o semplicemente perché passati di moda.
    Buttarli costa fatica però, soprattutto se a quel maglione, siamo in qualche modo affezionate, ecco allora qualche prezioso suggerimento su come riciclare un vecchio maglione con fantasia e un pizzico di creatività.

    Un vecchio maglione è una fonte pressoché infinita per il riciclo creativo, si può utilizzare per intero o nelle sue parti. Vediamo come.

    1. Le maniche sono la fonte primaria di riciclo di un vecchio maglione. Possiamo tagliarle e ricavarne dei fantastici scaldamuscoli da indossare sulle calze pesanti, oltre tutto ultimamente sono pure tornati di moda… Vi basterà semplicemente scucire le maniche, tagliando i punti da sotto le ascelle e fare un orlo rivoltando le maniche dall’interno e i vostri scaldamuscoli sono pronti all’uso!

    2. Se il maglione è particolarmente vecchio o infeltrito, magari anche bucherellato qui e là, potete comunque riciclarlo, sempre a partire dalle maniche. Se le tagliate e le infilate sulle setole della vostra scopa si riveleranno un valido aiuto nelle pulizie di casa. Provate a passare, infatti, sotto il letto la scopa rivestita dalla manica del vostro maglione e vi accorgerete di quanta polvere, peli, capelli e ogni altro nemico dell’igiene sarà in grado di attirare.

    3. Vi piacciono le borse di lana? ? Che ne direste di ricavarne una proprio dal vostro vecchio maglione preferito? Vi basterà ritagliare la sagoma della borsa che avete in mente di ottenere, sovrapporla al vostro maglione e cucirla delle dimensioni che più vi aggradano.

    4. Un vecchio maglione può rappresentare anche un ottimo rivestimento per i vostri cuscini, in questo caso è la parte centrale del maglione quella che si presta maggiormente ad essere riciclata. Vi basterà ritagliarla e cucirla al cuscino da rivestire.

    5. Se i maglioni che avete a disposizione per il riciclaggio sono tanti, potete privarli delle maniche, separare il davanti dal retro e cucirli tutti insieme per ricavarne una calda copertina da usare quando siete sul divano a leggere o a guardare la tv.

    6. Se avete dei bambini, un ottimo modo per riciclare un vecchio maglione è quello di ricavarne dei pupazzi di lana in stile muppets.

    7. Le maniche dei maglioni si prestano anche ad essere utilizzate come calze della befana (seppur il loro utilizzo, in questo caso, si limiterebbe ad una volta l’anno), tutto quello che dovrete fare dopo averle scucite è ricucirle da una delle due estremità e appenderle dall’altra.

    8. Un modo velocissimo di riciclare un vecchio maglione è ricavarne una sciarpa. Potete ritagliare le maniche e cucile insieme, dopo di che arricchirla con delle applicazioni (fiori, spille e simili) e infine creare delle frange ad entrambe le estremità.

    9. Un vecchio maglione si presta anche ad essere trasformato in comode pantofole da casa. Tutto quello che dovrete fare è creare un carta modello con la forma del vostro piede, sovrapporla al maglione e ritagliarlo seguendo il disegno. Cucitela poi insieme ad un’altra parte del maglione nella quale avrete previsto un’apertura per il collo del piede.

    10. Anche se non lo avreste immaginato neanche lontanamente, le maniche dei maglioni si prestano a diventare moderni packaging per bottiglie da regalare. Magari avete pensato di fare un liquore in casa, quale migliore idea di quella di inserire la bottiglia nel manicotto e tagliate la maglia all’altezza della parte superiore della bottiglia? Il vostro portabottiglie è pronto!

    Foto di chatirygirl

    698

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da teRiciclo
    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI