Come risparmiare, consigli per un bucato green

da , il

    Come risparmiare, consigli per un bucato green

    Abbiamo parlato del risparmio dell’acqua e di quanto questo può influenzare la diminuzione delle spese annue fatte per la casa. Qui dei consigli utili per fare un buscato risparmiando. Dall’utilizzo della lavatrice a come stendere i panni, delle abitudini che bisognerebbe avere per non consumare in maniera eccessiva e in questo modo spender meno in elettricità e di conseguenza inquinare molto meno. per questo parliamo di ‘bucato green’.

    Tra la lavatrice e l’asciugatrice ormai ampiamente introdotte tra gli elettrodomestici casalinghi i consumi aumentano molto, proprio per questo fare un po’ di attenzione nell’utilizzo di questi aiuterebbe a ridurre di molto le spese. Primo punto importante è la scelta dell’elettrodomestico che dovrà essere di classe A+, dato per scontato questo ecco di seguito io consigli pratici da seguire per risparmiare facendo il bucato:

    Usare la lavatrice il meno possibile

    Essendo diventata un pezzo importante per l’organizzazione casalinga, quasi non ci rendiamo conto di esagerare nell’utilizzarla. Quando è possibile sarebbe meglio diminuire il suo utilizzo.

    Avvolte il lavaggio a mano può sostituire egregiamente quello della lavatrice, tipo se dobbiamo solo sbiancare dei capi oppure semplicemente togliere degli odori, basterà lasciarli a bagno per un po’ in una bacinella con del bicarbonato.

    Quando usiamo la lavatrice facciamo attenzione a …

    Riempirla al massimo, in questo modo si risparmi energia ma anche detersivo. Utilizzare una temperatura media per i lavaggi. Azionare l’elettrodomestico nelle ore serali in cui molti gestori elettrici applicano tariffe più convenienti.

    Tempi del lavaggio …

    Non attendete troppo prima di lavare i vestiti perché l’odore di sporco potrebbe rendere l’affare ancora più complicato. Macchie come, ad esempio, quelle di fango prima si lavano e prima si tolgono. Se vengono lasciate nella cesta dei panni sporchi per molto tempo, sarete costretti ad utilizzare un lavaggio a temperatura maggiore.

    Stesso discorso per quando asciugate, se stendete subito i vostri panni, con precisione e attenzione potreste, addirittura, omettere la stiratura e con questo evitare un ulteriore spreco energetico.

    Comprare i detersivi giusti

    Come spesso abbiamo raccomandato i detersivi migliori sia per l’ambiente sia per il portafoglio sono quelli alla spina, o anche quelli confezionati ma ecologici. Per le macchie difficili potete poi provare con i vari rimedi della nonna, tipo il bicarbonato.

    Stendere i panni nel modo giusto

    Per risparmiare tempo ed energia conviene stendere i panni nel punto più alto della casa, il calore sale e lì si asciugheranno prima. Se poi sbattete un po’ i vestiti prima di stenderli in molti casi potrete anche evitare di stirarli.