Come risparmiare sulla bolletta del gas

da , il

    Come risparmiare sulla bolletta del gas

    Le spese che maggiormente incidono sul budget familiare sono rappresentate dalle varie bollette, come quella dell’acqua, della luce, del telefono e del gas. Per non avere brutte sorprese nella nostra prossima bolletta è utile adottare alcuni accorgimenti che ci permetteranno di risparmiare il più possibile. In generale, la parola chiave, sia per quanto riguarda la luce, che il gas o l’acqua corrente, è evitare al massimo gli sprechi. In particolare, per quanto riguarda la bolletta del gas, esistono vari metodi per ridurre i nostri consumi e quindi risparmiare. Per prima cosa, bisogna scegliere la tariffa che meglio si adatta alle nostre esigenze e ai nostri consumi. Quindi, è opportuno informarsi sulle varie tariffe che offre il mercato.

    Inoltre, per dimnuire il consumo di gas è opportuno ridurre al massimo la dispersione del calore. Ad esempio, eliminando gli spifferi da porte e finestre, scegliendo soltanto finestre a doppio vetro, isolando le pareti esterne e i sottotetti ed infine evitando di lasciare porte e finestre spalancate troppo a lungo. Questi utili accorgimenti, soprattutto in inverno, ci permetteranno di ridurre al massimo l’utilizzo di termosifoni o stufe alimentate a gas. Sulla bolletta del gas, oltre al riscaldamento, incide notevolmente la fornitura d’acqua calda.

    In questo caso evitiamo gli sprechi e, invece di un bagno caldo, optiamo per una più pratica doccia. In cucina, invece, abbiniamo al forno a gas un microonde elettrico facendo però attenzione a non incrementare troppo la bolletta elettrica. Infine, oltre ad essere obbligatorio per legge, bisogna effettuare periodicamente la revisione della caldaia. Oltre ad aumentare la sicurezza, questo accorgimento ci permette di ridurre i consumi fino al 15%.