Come scegliere i pesci per l’acquario

da , il

    Come scegliere i pesci per l’acquario

    Finalmente siete riusciti a riempire il vostro primo acquario ed, essendo in funzione da giorni, è arrivato il tanto atteso momento di aggiungere al vostro acquario i pesci. Sicuramente non vedrete l’ora di andare in un negozio ad acquistarli per vedere il vostro complemento d’arredo prendere vita, ma è corretto che sappiate che non potrete entrare in un negozio, guardare tutti i pesci e scegliere quelli che più vi piacciono senza sapere le loro caratteristiche ed in quale habitat amano vivere. Per scegliere i vostri pesci da acquario dovrete obbligatoriamente tenere conto di diversi fattori, per non rimanere troppo delusi.

    Se non siete informati potreste acquistare i pesci, metterli in acquario e il giorno dopo trovare la sgradevole sorpresa di non vederli più in vita. In questo post sarei lieta di darvi i consigli giusti su come scegliere i pesci per il vostro acquario perchè ogni specie ha le sue esigenze per riuscire ad adattarsi all’acquario e sopravvivere bene. La prima cosa che dovrete fare prima di andare a scegliere i vostri pesciolini d’acquario dovrete fare il test dell’acqua al vostro acquario per capire la composizione chimica dell’acqua in cui dovranno soggiornare i pesci e poi controllare la temperatura dell’acqua, perchè ogni tipo di pesce ha uno standard di temperatura in cui vivere. Un’altra cosa che dovrete fare per scegliere i vostri pesci è di decidere che tipo di acquario vorrete avere in casa, cioè un acquario con una sola tipologia di specie oppure un acquario comunitario, in cui far condividere gli spazi ad una molteplicità di specie di pesci differenti, ma che possono tranquillamente convivere perchè alcuni sono da fondale, altri amano stare in superficie, alcuni odiano la presenza di loro simili ed altri sopravvivono solo se sono in piccoli branchi, altri ancora sono cacciatori e quindi sarebbe pericoloso unirli ad altri pesci perchè non farebbero altro che pasteggiare con essi. Certamente avere una pluralità di specie diverse in acquario ha un effetto decorativo e molto rilassante perchè ogni pesce farà la sua vita e mangerà, nuoterà e si riprodurrà in modo diverso. Vi consiglio vivamente di informarvi sulle caratteristiche dei singoli pesci che vi piacciono di più per vedere se potranno condividere gli stessi spazi e solo successivamente di andare in negozio ad acquistarli, chiedendo consiglio anche al negoziante, perchè un parere in più non guasta mai.