Come scegliere il forno della cucina, consigli utili per l’acquisto

da , il

    Come scegliere il forno della cucina, consigli utili per l’acquisto

    Scegliere il forno giusto è fondamentale per rendere la cucina il più funzionale possibile. Il forno infatti è uno degli elettrodomestici più utilizzati in cucina, insieme al frigorifero e al piano cottura. Anzitutto, per scegliere il forno della cucina, dobbiamo considerare la sua funzione principale, quindi la cottura dei cibi. Altri fattori, come quello estetico, devono essere considerati solo successivamente. Inoltre, per scegliere al meglio il forno della cucina, è opportuno conoscere le varie tipologie proposte dal mercato e le loro caratteristiche principali. In genere, nonostante le tante proposte del mercato, si distinguono due tipologie principali di forno per la cucina: quello a gas e quello elettrico. I forni elettrici sono dotati di due resistenze (una inferiore e una superiore) per cuocere, e di un grill, per dorare la cottura.

    Alcuni forni elettrici (forni multifunzione) sono dotati anche di una ventola che serve a diversificare ancora di più i programmi di cottura dei cibi. A seconda della posizione, invece, i forni si distinguono in quelli freestanding (solitamente in blocco con il piano di cottura) e quelli a incasso. A seconda dell’apertura, invece, i forni si distinguono in: forni con apertura verticale (dall’altro verso il basso), con apertura laterale e senza sportello (in questo caso il forno si abbassa per aprirsi e si alza per richiudersi grazie a un meccanismo elettrico). Per scegliere al meglio il forno della cucina bisogna considerare anche le varie funzioni aggiuntive.

    Tra quelle più importanti troviamo: la cottura programmata (si possono programmare gli orari di inizio e fine cottura), il telecontrollo (alcuni modelli permetto l’azionamento e la regolazione a distanza, tramite internet o il cellulare), la cottura automatica (programmi di cottura automatici in base al tipo di pietanze), l’autopulizia (alcuni modelli di forni, sono dotati di funzioni autopulenti integrate) e infine il preriscaldamento veloce. In ogni caso, per scegliere correttamente il forno della cucina, è fondamentale leggere attentamente le indicazioni e le caratteristiche riportare sulla scheda tecnica dell’elettrodomestico. Infine, particolare attenzione deve essere rivolta alla classe energetica del forno (riportata sulla scheda tecnica).