Come scegliere una fontana da giardino in cemento

da , il

    Creare una fontana da giardino in cemento è una tendenza che ultimamente è tornata in voga, perché sembra che il gusto e il fascino vintage di una fontana abbia di nuovo fatto presa sulle decorazioni per esterni. Un simile elemento, infatti, oltre ad arredare permette anche di procurare una fonte di refrigerio per l’estate e può essere tranquillamente realizzata con un progetto fai da te, senza bisogno di possedere particolarità capacità manuali o conoscenze architettoniche. Insomma, è piuttosto semplice decorare il proprio giardino con una fontana; l’unico impegno, successivamente, riguarderà una manutenzione saltuaria.

    Le fontane da giardino in cemento, appunto, poiché realizzate con un materiale duraturo e resistente all’acqua, al gelo e alle varie intemperie, non necessitano di essere curate come quelle costruite con altri materiali, quali il cotto, la resina e il marmo.

    Inoltre il cemento può ben inserirsi nel giardino, anche grezzo, basta unirlo ad altri elementi dello stesso materiale, come le panchine, un tavolino o aiuole e bordure .

    Se invece si cerca uno stile diverso e si vuole creare una decorazione particolare per il giardino, allora si possono utilizzare dei ciottoli, delle pietre e anche delle tessere di mosaico per rivestite la superficie della fontana.

    Per quanto riguarda le tipologie, troviamo due versioni diverse di fontane da giardino in cemento: quelle a muro e quelle free standing, cioè libere.

    I modelli a muro sono di solito più semplici, benché possano essere molto particolari e ricercati, e consistono in una placca con il rubinetto, sotto cui viene piazzato un piatto o un piccolo lavabo per la raccolta dell’acqua.

    Per quanto riguarda i modelli di fontana free standing, invece, ci si trova di fronte ad una scelta più ampia: si parte dal modello base, costituito da una colonna centrale da cui fuoriesce l’acqua, che poi si deposita in una vasca sottostante, per arrivare a versioni più complesse con le forme circolari o poligonali di grandezza variabile a seconda dello spazio in giardino.

    La decorazione della fontana, oltre al rivestimento esterno, può essere realizzata con delle statue (questo a partire da dimensioni medio-grandi) o con delle piante e all’interno della vasca si può creare una specie di acquario per pesci rossi.

    Le fontane da giardino,oltre ad essere degli elementi d’arredo di sicuro impatto visivo, possono risultare utili per annaffiare il terreno e le piante, per cui la scelta deve essere ponderata anche in base a queste considerazioni, oltre al costo e allo spazio a disposizione in giardino.