Come stuccare una parete in poche mosse

da , il

    Come stuccare una parete in poche mosse

    Molti lavoretti di casa possono essere svolti tranquillamente in modo fai da te senza dover obbligatoriamente chiamare i vari professionisti che spesso oltre a richiedere cifre abbastanza alte, ci costringono anche a lunghe attese. Ad esempio tinteggiare le pareti o sostituire la cartuccia di un miscelatore sono operazioni abbastanza semplici da svolgere ma molto spesso si ricorre ad esperti del settore perché abbiamo paura di far danni. In realtà con un po’ di pazienza, impiegando gli strumenti giusti e seguendo alcuni semplici dritte è possibile svolgere in modo pratico e veloce molti lavoretti. Se state pensando o volete ridipingere le pareti di casa prima di compiere questa operazione è opportuno se non indispensabile stuccarle.

    La stuccatura serve per coprire eventuali buchi del muro (ad esempio quelli per appendere un quadro) e per eliminare eventuali crepe che si sono generate in seguito a un urto o per il decorso del tempo. Per effettuare questa operazione ci occorrono: una spatola metallica, una stecca, della carta vetrata e infine dello stucco. Per quanto riguarda lo stucco possiamo sceglierne uno in polvere che deve essere diluito con dell’acqua oppure possiamo optare per quello in secchiello che è già pronto per l’uso. Partendo dal centro della crepa e continuando verso l’esterno, bisogna raschiarne la superficie interna liberandola da tutti i frammenti di muro asportabili.

    Dopo avere effettuato questo passaggio si deve passare lo stucco (che dovrà essere steso in modo lineare) per eliminare le crepe o i buchi presenti sulla parete. Per eliminare i fori è utile impiegare anche una stecca che utilizzeremo per riempirli con lo stucco. Una volta applicato lo stucco alla parete è necessario aspettare che si asciughi. Quando si sarà seccato, se il risultato non è soddisfacente, passiamo un ulteriore mano di stucco e lasciamo asciugare. Infine, quando il risultato finale sarà di vostro gradimento occorre ‘lisciare’ completamente la parete impiegando la carta vetrata. La vostra parete è pronta per essere imbiancata!