Come trasportare il cane e il gatto in macchina

da , il

    Come trasportare il cane e il gatto in macchina

    Se siete proprietari di animali domestici e li amate talmente tanto che non potreste permettervi di fare una gita oppure una vacanza senza di loro è necessario che sappiate come trasportali in auto. Tra le altre cose ci sono leggi ferree sul trasporto di animali domestici in auto, quindi vorrei aiutarvi a capirci di più sia per voi che per il benessere dei vostri amici a quattro zampe. Comincerò dicendovi che il trasporto in auto di cane e gatto è completamente differente ed anche la loro adattabilità alla macchina è del tutto diversa. Tra poco vi spiegherò come trasportare in auto cane e gatto nel modo corretto e regolamentato dalle leggi in vigore in Italia.

    Il cane ed il gatto pur essendo entrambi animali domestici entrati a far parte della vita quotidiana di molte famiglie hanno caratteristiche ed esigenze molto diverse tra loro. Il cane è molto attaccato al suo padrone ed anche il gatto, però il gatto è molto più territoriale e spostarlo dalla sua casa è sempre un piccolo trauma. Per questi motivi il trasporto in auto del cane è molto più semplice anche se prevede leggi molto più ferree. In entrambi i casi gli animali domestici che vengono trasportati in auto non devono in alcun modo potersi avvicinare al guidatore per questioni di sicurezza stradale. Per il trasporto del cane in auto, avete 2 alternative: la rete divisoria e la cintura di sicurezza. Ora vi spiego meglio. Il cane, se abituato fin da piccolo a fare anche brevi tragitti in auto, non avrà alcun problema nemmeno sui viaggi lunghi perchè è con il suo padrone, ma per legge dovrete installare nella parte posteriore dell’auto una rete omologata di modo che il cane rimanga nel suo spazio, ma c’è un’alternativa soprattutto se il cane è di piccole dimensioni: la cintura di sicurezza. La cintura di sicurezza per il cane è una sorta di prolunga che permette di agganciare il suo guinzaglio, che non deve essere estensibile, all’attacco della cintura di sicurezza del sedile posteriore in modo che non possa raggiungere il guidatore. Per il vostro cane la cintura di sicurezza è sicuramente più vivibile. L’altra cosa da sapere sul cane per un trasporto lungo in auto è che dovrete fare una sosta ogni 2 ore circa per farlo scendere a fare i bisogni e sgranchirsi le zampe e dargli un pochino di acqua se la desidera, ma non dovrete farlo mangiare perchè altrimenti potrebbe rimettere. Il trasporto in auto del gatto è fisicamente più semplice ma molto traumatico per l’animale di casa. Per il gatto infatti, vi basterà acquistare un comune trasportino, che dovreste già avere per quando lo portate dal veterinario a far visite e vaccinazioni che potrete posizionare dove vorrete. Il problema è che il gatto soffre molto la macchina, quindi per far star tranquillo lui e permettervi una guida sicura, dovreste farvi consigliare dal veterinario delle gocce sedative da somministrargli prima di partire.