Come usare le posate a tavola secondo il galateo

da , il

    Come usare le posate a tavola secondo il galateo

    Con quale forchetta si dovrebbe iniziare a mangiare? Con quale mano andrebbe usato il coltello? O ancora quanto andrebbe riempito il cucchiaio?

    Sono tutti dubbi che inevitabilmente ci assalgono quando ci troviamo a tavola in un contesto diverso da quello familiare e informale al quale siamo abituati, può trattarsi di una cena di gala, un matrimonio elegante o un pranzo ufficiale. Ad ogni modo sapere come usare le posate a tavola secondo il galateo in certe circostanze torna sempre utile.

    Come usare le forchette a tavola

    Come usare le posate a tavola secondo il galateo

    Cominciamo dalla forchetta. Giocherellare passandola da una mano all’altra non è sicuramente il modo migliore di comportarsi a tavola. Esiste una precisa regola secondo cui la forchetta andrebbe tenuta nella mano destra solo se è l’unica posata utilizzata, al contrario andrebbe tenuta con la mano sinistra se la portata richiede anche l’uso del coltello. Quando ci accingiamo a infilzare una pietanza i rebbi andranno rivolti verso il basso e appoggeremo il nostro indice delicatamente sul dorso dell’impugnatura.

    Foto di Luigi Brocca

    Come usare il coltello a tavola

    Come usare le posate a tavola secondo il galateo

    Anche per quanto riguarda il coltello, il galateo suggerisce di attenersi scrupolosamente ad una serie di prescrizioni. Anzitutto andrebbe tenuto con la mano destra, appoggiando delicatamente il nostro indice tra il manico e la parte non tagliente della lama. Il coltello non andrebbe mai avvicinato alla bocca, allo stesso modo non va mai brandito durante una conversazione. Quando non siete impegnati a tagliare, il coltello andrebbe appoggiato sul bordo destro del piatto.

    Foto di Any.colour.you.like

    Come usare il cucchiaio

    Come usare le posate a tavola secondo il galateo

    Naturalmente anche per il cucchiaio il galateo suggerisce l’uso più corretto. Anzitutto il cucchiaio, al pari del coltello, andrebbe tenuto con la mano destra. Non va riempito fino all’orlo, ma solo per 2/3, va accostato delicatamente alle labbra lungo il lato sinistro e non va assolutamente fatto rumore mentre ne preleviamo il contenuto. Quando terminiamo di usarlo può essere tranquillamente lasciato nel piatto.

    Foto sopra di narice28 e foto d’apertura di giefferre