Come vestirsi da pin up per Carnevale [FOTO]

da , il

    Come vestirsi da pin up per Carnevale non è solo una questione legata alla scelta di un certo tipo di abbigliamento e relativi accessori. Vestirsi da pin up è proprio calarsi dentro uno stile unico fatto di seduzione e giocosità. Se il vostro sogno è sempre stato quello di vestire i panni di una procace e sexy pin up non c’è migliore occasione per farlo se non Carnevale. Dunque, se volete qualche dritta su come vestirsi da pin up, siete di fronte all’articolo giusto.

    Abbigliamento da pin up

    Anzitutto non esiste un unico modo per vestirsi da pin up, pertanto la prima cosa da fare è scegliere il modo che fa per voi, quello che sentite più consono alla vostra personalità e soprattutto al vostro fisico. Eviterei, dunque, di optare per un corsetto strizza curve se madre natura non ve ne ha fatto dono, prediligendo in questo caso un sensuale costume da marinaretta con tanto di cappellino in pendant o se avete delle belle gambe puntare tutto su una mini valorizzata da un bel paio di autoreggenti. Alle ragazze cicciottelle, invece, dico subito di non angustiarsi dal momento che la ragazza pin up classicamente intesa non era esattamente filiforme, potendo, al contrario contare su forme generose e abbondanti e una taglia 44 o 46. A loro consiglio di indossare un abito dalle linee morbide ispirato al celebre modello indossato da Marilyn Monroe nel film Quando la moglie è in vacanza, quello che svolazza al vento quando la bella Marilyn si posiziona su una grata aspettando il passaggio della metropolitana, per capirci. Se invece volete decisamente osare e il vostro corpo ve lo consente potete indossare della lingerie retrò, molto sexy come un baby doll o un bustier o ancora un costume da bagno fasciante. Nel primo caso potete accompagnare il vostro travestimento con delle calze sensuali e raffinate, tipiche quelle con la riga dietro nera e color carne sulle gambe, oppure a rete e una vestaglia di seta leggera. Nel secondo caso, con mini accappatoio e cuffietta da doccia spiritosa sui capelli.

    La scelta del vestito è solo il primo passo, nella scelta su come vestirsi da pin up un ruolo fondamentale viene esercitato dagli accessori, dal trucco e dalla pettinatura.

    Trucco da pin up

    Cominciamo dal trucco. Le pin up erano famose per il loro incarnato chiarissimo, quindi cercate di ricrearlo incipriandovi molto il viso. Dipingete le vostre labbra di un rosso intenso e fate lo stesso con le unghie di mani e piedi, che devono essere estremamente curate. Le unghie sono uno strumento di seduzione preziosissimo per una pin up.

    Capelli da pin up

    Veniamo alla pettinatura. I capelli neri, biondi o rossi che siano sono quasi sempre lunghi e arricciati alle punte con la classica frangetta bombata alla Betty Page o leziosamente tenuti su da mollettine ai lati della testa o ancora sottolineati da una fascia larga e lasciati cadere morbidamente all’indietro.

    Accessori da pin up

    E infine gli accessori. Abbiamo già parlato delle calze, a queste vanno immancabilmente associate scarpe col tacco altissimo: decoltè nere di vernice o pelle nera, rossa, o sabò e decoltè che lasciano scoperto il dito del piede. Non di rado le pin up indossavano il pillbox hat, il cappellino dalla caratteristica forma rotonda simile ad una scatola, le bandane a pois e le mini borsette.