Comodini fai da te: tante idee di riciclo [FOTO]

da , il

    Comodini fai da te. I comodini sono forse i mobili meno valorizzati della casa, di solito vengono acquistati in blocco con la camera da letto e non ci si cura più di tanto del loro aspetto. Eppure sono indispensabili, pratici e funzionali, andrebbero quindi scelti con più attenzione, senza trascurare l’estetica. Una comoda ed economica alternativa all’acquisto consiste nel realizzarli con materiali di riciclo, soluzione che consente di conferire loro qualunque forma ed aspetto, senza limiti alla fantasia. Ecco allora tante idee di riciclo creativo per realizzare originali comodini fai da te.

    Comodini realizzati con i libri

    Per creare degli originali comodini con libri, basterà procurarsi numerosi libri di dimensioni e altezza simili, un libro più grande e colla a caldo. Incollate quindi la prima pagina di ogni libro, una pagina centrale e quella finale in modo da renderlo stabile. Ripetete l’operazione per tutti i libri, quindi passate la colla a caldo sulla copertina del primo, aggiungete il secondo libro e così via fino all’altezza desiderata.

    Comodini in falsa betulla

    Realizzare dei comodini in falsa betulla è davvero un gioco da ragazzi. Procuratevi un cilindro in cartone, rivestitelo con una texture di simil-betulla e coprite le aperture con del compensato, che avrà le dimensioni della circonferenza. Ecco pronto il vostro comodino!

    Comodini sospesi

    Se avete una camera da letto di dimensioni ridotte, l’ideale è creare dei comodini sospesi. Basterà unire quattro tavole di legno tra loro, due grandi per la base e la parte superiore, due piccole per i lati. In questo modo otterrete un cubo aperto, verniciatelo nella tinta preferita e fissatelo al muro.

    Comodini con cassette della frutta

    Le cassette della frutta si prestano perfettamente ad arredare casa e alla realizzazione di comodini di riciclo. Procuratevi due cassette della frutta della stessa grandezza, passatele con la carta vetrata e verniciatele di bianco, poi passate due mani del colore preferito. Ora non resta che lasciar asciugare i comodini.

    Comodini rivestiti con carta riciclata

    Se non ve la sentite di costruire da sole mobili con materiale di riciclo, potreste sempre recuperare dei vecchi comodini e rivestirli con pezzetti di carta riciclata di vari colori. In alternativa ricorrete a cartoline o bigliettini, basterà applicarli con della colla a caldo e lasciarli asciugare. Ecco pronti i vostri comodini effetto patchwork.