Consigli per pulire la casa in fretta

da , il

    Consigli per pulire la casa in fretta

    Le pulizie domestiche… che tasto dolente! Dobbiamo spesso lavorare, cucinare, badare ai bimbi e occuparci pure della casa. Il tempo è poco, anzi pochissimo, per questo oggi voglio darvi alcuni consigli per pulire casa in fretta. I suggerimenti sono utili per tutte, fissate o meno con l’ordine e l’igiene!

    Consigli per far ordine velocemente

    Parola chiave per una casa pulita, almeno in apparenza, è l’ordine, il caos dà sempre l’impressione di sporcizia! Partite sistemando i cuscini dei divani e gli eventuali copridivani, che tra l’altro sono un’ottima soluzione per accorciare i tempi di pulizia. Proseguite sistemando tutti gli oggetti sparpagliati per casa in appositi contenitori di plastica, o in alternativa nelle scatole di cartone (ne esistono di molto belle, utilizzabili anche come complementi d’arredo). Vi consiglio di procurarvene parecchie, sono davvero funzionali, soprattutto nella cameretta dei bambini! Fondamentali anche i portapenne, specie se avete figli che frequentano la scuola, le scatoline per i medicinali, le cartelline per fogli, foglietti e fogliettini, e i portagiornali, onde evitare riviste sparpagliate ovunque!

    Consigli per le pulizie domestiche

    Per pulire casa in poco tempo vi conviene iniziare dalla camera: rifate per prima cosa il letto, spolverate quindi le superfici a vista con un piumino o un togli-polvere qualsiasi. Passate quindi al bagno, pulite il lavabo e il bidè con una spugna e semplice acqua calda, oppure con acqua calda e aceto, asciugateli con un asciugamano. Procedete passando il water con carta da cucina e disinfettante. In cucina iniziate dalle stoviglie, potete usare un normale lavapiatti o un detersivo fai da te per lavare i piatti, e se avete la fortuna di avere una lavastoviglie funzionante caricateli, quindi togliete le briciole dal tavolo e pulite il piano da lavoro con carta da cucina e disinfettante. Rimuovete infine le ditate dai ripiani, dai cassetti e dalle superfici in vetro. In tutte le altre stanze potete limitarvi a passare le superfici a vista con un togli polvere e a passare terra con un mop rivestito con panno elettrostatico. Non vi resta che lavare il pavimento (ma non è obbligatorio) con uno straccio leggermente umido, in questo modo asciuga prima, e spruzzare nei diversi ambienti un deodorante profumato per la casa.