Cous cous: come si prepara?

da , il

    Cous cous: come si prepara?

    Il cous cous è un ottimo piatto estivo, potete servirlo col pesce come secondo o con le verdure come contorno o antipasto, ma come si prepara il cous cous? Ecco tutti i segreti di questa ghiotta specialità araba.

    Cous cous: come si cucina

    Cous cous: come si prepara? Tutti i segreti

    Il primo segreto d’apprendere è come si cucina il cous cous. Una buona cottura, infatti, è fondamentale per la riuscita di questo piatto. Vi servirà una couscoussiera o una pentola a pressione (o in mancanza di entrambe una pentola dai bordi alti). Se scegliete di preparare il cous cous non precotto è consigliabile optare per quello a grana fine o media (mai a grana grande). Se avete la couscoussiera riempitene la parte inferiore con l’acqua, facendo molta attenzione che l’acqua non tocchi il recipiente superiore forato. Sigillate l’attaccatura dei due recipienti della couscoussiera in modo che il vapore non fuoriesca lateralmente ma vada verso l’alto. Versate il cous cous nel recipiente superiore della couscoussiera e fatelo cuocere fin quando non uscirà il vapore da sopra il cous cous. Quello è il segnale che il cous cous è cotto.

    Come sgranare il cous cous

    Cous cous: come si prepara?

    A questo punto segue un’operazione fondamentale, quella di sgranare il cous cous. Dopo averlo versato su un vassoio, si procede ad aprile il cous cous con un cucchiaio di legno spruzzandogli sopra un po’ di acqua fredda. Dopo di che si procede con le mani, che vanno bagnate con acqua fredda per evitare di scottarsi. Aprite e fate gonfiare i grani di cous cous lavorandolo e muovendolo alternativamente con le mani per circa 10 minuti, fino a quando i grani non risulteranno belli separati e gonfi. Dopo la sgranatura, il cous cous va rimesso a cuocere nella couscoussiera e poi si torna a lavorarlo con le mani per sgranarlo ulteriormente e farlo gonfiare quanto più possibile.

    Foto di wildstray

    Come condire il cous cous

    Cous cous: come si prepara?

    Ultimata la fase di sgranatura siamo pronti a servire il cous cous, ma non prima di averlo condito. Come condire il cous cous? Anzitutto versiamolo su un ampio vassoio da portata creando una sorta di montagnetta, ma badate a non comprimerlo. Versate poco brodo (di carne, pesce o verdure a seconda dei gusti) e coprite con i pezzi di carne, pesce o le verdure al centro. Servire ancora fumante!

    Foto di rdpeyton

    Cous cous: calorie

    Cous cous: come si prepara?

    Il cous cous può essere inserito all’interno di una dieta ipocalorica? . Il cous cous contiene 356 calorie ogni 100 grammi, il che vuol dire che è meno calorico di un piatto di pasta che per 100 grammi contiene 375 kcal o di riso che ne contiene 362. Ma occhio al condimento! Le verdure grigliate o cotte al vapore rappresentano sicuramente il migliore accompagnamento per il cous cous in un regime dietetico.

    Foto in alto di retransmetent e foto d’apertura di gabsiq