Cuori all’uncinetto per San Valentino: gli schemi per realizzarli [FOTO]

Cuori all’uncinetto per San Valentino: gli schemi per realizzarli [FOTO]
da in Casa, Fai da te Ultimo aggiornamento:

    Che c’è di più romantico dei cuori all’uncinetto? Sono perfetti come regali per San Valentino o come elementi decorativi per la vostra tana d’amore, basta sparpagliarli qua e là sul talamo nuziale, sulla tavola imbandita per l’occasione o addirittura in giro per tutta casa! Qui di seguito vi proponiamo gli schemi per realizzarli, uno più semplice adatto anche alle meno esperte, e un altro più complesso per dare vita a un bel cuore di San Valentino 3D!

    Schema del cuore di San Valentino imbottito

    cuori-all'uncinetto-per-san-valentino

    Per realizzare questo cuore all’uncinetto imbottito vi occorrono imbottitura per cuscini, uncinetto e filato del colore preferito.

    Primo giro: si parte col cerchio magico, per realizzarlo tenete il filo piu corto verso di voi, facendo un cerchio intorno alle dita, quindi sganciatelo e inserite l’uncinetto dentro al cerchio laddove si accavvallano i due fili. Prendete poi il filo dietro, fatelo passare dentro al cerchio e riprendetelo, in questo modo si forma la catenella per fermare il cerchio. A questo punto lavorate 6 maglie basse, prendete poi la parte piu corta del filo e tirate per chiudere il cerchio magico. Infine chiudete con una maglia bassissima.

    Secondo giro: lavorate due maglie basse in ogni maglia bassa precedente, in tutto risulteranno 12 maglie. Chiudete con 1 maglia bassissima.

    Terzo giro: a questo punto inizierete a lavorare in modo circolare. Partite con 1 maglia bassa nella maglia bassa sottostante e poi 1 aumento, e ancora 1 maglia bassa e 1 aumento, 1 maglia singola e 1 aumento, 1 maglia singola e 1 aumento (ovvero doppia). In tutto dovrete fare un totale di 18 maglie.

    Quarto giro: aiutandovi con un segnafilo indicate l’inizio del giro dato che state procedendo a spirale, tenere il conto potrebbe infatti risultare complesso: lavorate quindi 1 maglia bassa, un’altra maglia bassa nella maglia precedente e poi 1 aumento e ancora 1 maglia bassa, 1 maglia bassa e 1 aumento, un’atra maglia bassa, 1 maglia bassa e 1 aumento sino a 24 maglie totali. Sganciate il segnafilo e sistematelo per il quinto giro.

    Quinto giro: lavorate 1 maglia bassa per ogni maglia bassa del giro precedente. Fate 1 maglia bassa sino ad arrivare a un totale di 24 maglie basse.

    Sesto giro: uguale al quinto, ovvero con 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente, sino ad in totale di 24 maglie basse. Chiudete con 1 maglia bassissima e mettete di nuovo il segnafilo.

    A questo punto realizzate un’altra cupola esattamente uguale a questa, ma non chiudetela perchè va unita alla precedente. Chiudete quindi la prima cupolina con una maglia bassissima in modo da allacciare le due cupoline.

    Settimo giro: ora dovrete fare delle diminuzioni per realizzare il centro del cuore. Fate la prima diminuzione prendendo solo il filo davanti della prima catenella e della seconda catenella, poi prendete il filo dietro e fatelo passare tra le due catenelle, chiudete con 1 maglia bassa. In questo modo chiuderete entrambe le catenelle. Procedete lavorando 21 maglie basse.

    Vi ritroverete così dall’altra parte del cuore.

    Ottavo giro: mettete il segnafilo e fate un’altra diminuzione nello stesso modo precedente. A questo punto fate un’altro decremento unendo altre 2 maglie e ancora 21 maglie basse, poi 1 diminuzione, 7 maglie basse, 1 diminuzione, infine chiudete con 1 maglia bassa e 1 diminuzione.

    Nono giro: ora lavorate 7 maglie basse, 2 diminuzioni, altre 7 maglie basse, 1 diminuzione, 1 maglia bassa e 1 diminuzione speculare all’altra parte del cuore. Proseguite fino alla fine con 7 maglie basse, poi fate 1 diminuzione e il giro è finito.

    Decimo giro: 1 diminuzione, 6 maglie basse, 1 diminuzione, 7 maglie basse, 2 diminuzioni, ripetete 6 maglie basse, 1 diminuzione, 7 maglie basse, infine 1 diminuzione.

    Undicesimo giro: 1 diminuzione, 5 maglie basse, 1 diminuione, 5 maglie basse, 1 diminuzione.

    Dodicesimo giro: 5 maglie basse, 1 diminuzione, 11 maglie basse, 1 diminuzione, 6 maglie basse.

    Tredicesimo giro: 5 maglie basse, 1 diminuzione, 10 maglie basse, 1 diminuzione, 5 maglie basse.

    Quattordicesimo giro: 5 maglie basse, 1 diminuzione, 9 maglie basse, 1 diminuzione, 4 maglie basse.

    Quindicesimo giro: 4 maglie basse, 2 diminuzioni, 6 maglie basse, 2 diminuzioni, 2 maglie basse.

    Sedicesimo giro: 3 maglie basse, 2 diminuzioni, 4 maglie basse, 2 diminuzioni, 1 maglia bassa.

    A questo punto il cuore fai da te all’uncinetto è pronto, va quindi riempito con dell’imbottitura per cuscini sino a fargli prendere forma. Una volta imbottito procedete facendo 6 diminuzioni per la chiusura. Con l’aiuto di un ago chiudete l’estremità del cuore all’uncinetto e nascondete il filo dentro l’imbottitura. Non è solo un’ottima idea regalo per San Valentino, può infatti essere utilizzato anche come originale bomboniera di matrimonio all’uncinetto!

    Cuore all’uncinetto: schema semplice

    Cuori-all'uncinetto

    Questo cuore all’uncinetto è molto più veloce e semplice da realizzare rispetto al precedente, ma non per questo meno carino. Qui di seguito lo schema e le istruzioni per realizzare questo splendido lavoretto all’uncinetto, da impiegare come centrino per decorare in modo romantico la tavola di San Valentino oppure come idea regalo per il vostro amore.

    I materiali da utilizzare sono un uncinetto D (o 3,5), filo di lana o cotone. Procedete facendo 1 catenella da 4 punti, dopodichè lavorate 3 ma crochet (tripla) in prima cat, 3 ma, 1 cat, 1 ma, 1 cat, 3 ma, 3 ma. Ch 3, m.bss in centro e fissate fuori.

    909

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da te Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15/01/2014 21:32
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI