Decluttering in casa: 7 step per farlo bene

Decluttering in casa: 7 step per farlo bene
da in Casa, Consigli casa, Pulizia e Igiene
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18/01/2017 12:33

    decluttering

    Decluttering in casa, una moda che si espande perché eliminare il superfluo ormai non è più solo questione di spazio ma di pulizia interiore. Clutter in inglese indica la spazzatura, da cui il termine decluttering che si riferisce di conseguenza allo svuotamento della casa (e non solo) dalle cianfrusaglie inutili. Il motivo per cui in tanti abbracciano questa pratica, che è anche filosofia, è l’idea che l’eliminazione del vecchio favorisca il benessere interiore. Perché dove non c’è spazio, il nuovo non riesce ad entrare con tutte le conseguenze che ciò comporta. Ecco allora 7 step per farlo bene.

    organizzazione

    Un decluttering ben fatto ha bisogno di organizzazione. Stabilisci quanto tempo dedicargli, quali stanze ripulire dalle cianfrusaglie e se vale la pena agire in più step o in una sola giornata, a seconda del tempo a disposizione e della grandezza della casa. Puoi anche pianificare un decluttering mensile, in modo da non accumulare cose inutili.

    sacchi

    Per un decluttering come si deve è importante preparare tutto l’occorrente in modo da non trovare scuse nel mentre. Fondamentali i sacchi di plastica, magari di vari colori a seconda delle cose da gettare. Dividi i vestiti vecchi da altri oggetti perché possono essere, se in buone condizioni, donati a enti di beneficienza.

    gettare superfluo

    Il superfluo, una volta selezionato, non va semplicemente accantonato in qualche angolo ma del tutto eliminato. Decidi tu che farne: gettarlo nell’immondizia, donarlo a enti di beneficienza, venderlo sul web, l’importante è che esca da casa tua.

    farsi aiutare

    Gettare via alcune cose, magari ricordi da cui proprio non riesci a separarti, ti fa stare male? Chiedi aiuto al partner o a un’amica, ti consiglierà su come ordinare incoraggiandoti a disfarti di ciò che è davvero di troppo. Non è un’operazione semplice sebbene possa sembrarlo a prima occhiata.

    shopping

    Una volta concluso il decluttering casalingo è importante non darsi alle spese pazze per rimpiazzare ciò che è stato buttato. E quando arrivano regalini, riviste per posta e cose così, sarà bene scegliere subito se è il caso di tenerli o eliminarli in modo da non incappare nuovamente nel rischio accumulo.

    swap party

    Che ne dici in alternativa di un bel swap party con le amiche per scambiarsi merce usata? Attenzione però, è inutile liberarti dei tuoi oggetti superflui per accumularne altri.

    decluttering

    Non è solo una questione pratica, sebbene sia anche questo, ma mentale. Se facciamo spazio liberandoci dalle cose vecchie, attiriamo inconsciamente novità nella nostra vita.

    744

    PIÙ POPOLARI