Decorare casa con i fiori: tante idee utili [FOTO]

da , il

    Decorare casa con i fiori, tante idee utili per portare tra le pareti domestiche una ventata di primavera. I fiori da secoli vengono utilizzati per decorare e abbellire gli spazi e gli ambienti domestici. In questo periodo dell’anno danno il meglio di sé, vestiti di toni pastello come le ali delle farfalle. Perfetti per creare composizioni fai da te ad alto tasso di creatività, con minimo sforzo. Ma anche le versioni essiccate sono una valida alternativa per chi desidera una soluzione duratura sempre in versione naturale.

    Fiori freschi per composizioni

    Vaso con fiori

    Tulipani, narcisi, roselline, fiorellini di campagna allieteranno tavoli e mensole con le loro delicate fragranze. Inseriti in barattoli di vetro riciclati, trasparenti o dipinti a mano, in vecchie bottiglie o in ampolle, faranno tanto primavera scandinava. E così i bulbi, che potrai piantare in vecchi vassoi, terrine, brocche della nonna per un effetto vintage dal sapore nordico. I fiori a stelo lungo sono perfetti in vasi trasparenti sviluppati in verticale, i gambi a vista creano un effetto ottico scenografico e raffinato.

    COME MANTENERE FRESCHI I FIORI IN CASA

    Fiori essiccati come decorazioni

    composizioni-fiori-secchi

    Un fiore, se seccato correttamente, mantiene inalterata la sua bellezza e le sue proprietà come il colore e il profumo. Ovviamente, per questo scopo, non possono essere impiegati i fiori lasciati ad essiccare naturalmente, poiché questi marciscono e perdono le proprie caratteristiche. Ma, invece, devono essere utilizzati fiori sottoposti a un processo di essiccazione più o meno artificiale, grazie al quale essi mantengono pressoché inalterata la loro forma e le loro caratteristiche (colore, profumo ecc.). Inoltre, occorre precisare che, non tutti i fiori possono essere sottoposti a questo processo di essiccazione. Tra quelli più adatti troviamo: la rosa, l’alloro, la mimosa, l’edera, la lavanda e la margherita.

    Questi fiori, infatti, riescono a mantenere quasi del tutto intatte le proprie caratteristiche. Se vogliamo raccogliere fai da te i nostri fiori è consigliabile effettuarlo in un periodo dell’anno nel quale l’umidità e l’acqua non rappresentino un problema, quindi, in estate ed in autunno. Altrimenti, possiamo facilmente acquistare i nostri fiori secchi in qualsiasi negozio specializzato. Per quanto riguarda le decorazioni, possiamo realizzare un’infinità di soluzioni, dalle ghirlande da appendere al muro o alle porte a delle vere e proprie composizioni in vaso. Quindi, spazio alla fantasia.

    SCOPRI COME FARE SECCARE I FIORI FRESCHI