Decorare con washi tape: tante idee originali e creative [FOTO]

da , il

    Decorare con washi tape, una tendenza sempre più in voga che sta contagiando gli interni delle nostre case, portando una ventata di freschezza colorata. Ma cosa sono i washi tape? Semplici nastri adesivi di carta di origine giapponese, dalle fantasie accattivanti e dalle tonalità sgargianti: si passa dal rosa al giallo fluo, ai nastri impreziositi da righe o pois fino ai modelli con tanto di animaletti e pupazzi curiosi. Sembrerebbero adatti solo ai bambini, in realtà decorano le pareti di studi, camere da letto, cucine e soggiorni. Negli interni scandinavi, dove il bianco la fa da padrona, sono una moda consolidata, da noi stanno prendendo sempre più piede. Ecco allora tante idee originali e creative da cui trarre ispirazione.

    Washi tape per incorniciare le foto

    foto-con-washi-tape.

    Siamo abituate a mettere le foto in cornice ma con la rivoluzione washi tape, non occorrono più supporti di alcun genere. Le foto si appiccicano direttamente al muro: sarà il nastro colorato a fare da cornice… e che cornice! C’è chi le appende con qualche pezzetto per dare l’illusione del “fatto a caso”, e chi invece si avventura in vere e proprie costruzioni geometriche, alternando nastri diversi, che valorizzano particolarmente la fotografia. L’importante è scegliere tonalità o motivi in linea con il soggetto e la palette cromatica dominante nell’immagine. A meno che non si opti volontariamente per l’effetto contrasto.

    Scopri tante tecniche ed idee per decorare le pareti

    Alberi su parete

    Albero-su-parete

    Li dipingono, li creano appiccicando al muro semplici rami oppure, più facile, li realizzano con il washi tape. I vantaggi sono molteplici: si attacca e si stacca, è coloratissimo e originale. C’è chi, questo genere di alberi da parete, li utilizza come appendiabiti fai da te, chi li impiega come portacollane, chi ancora li trasforma in alberi genealogici con tanto di foto degli antenati.

    Mobili decorati con washi tape

    armadio-con-washi-tape

    Ma il washi tape si addice anche alla decorazione dei mobili. Se per esempio hai un vecchio armadio dall’aspetto decisamente troppo vintage, con il washi tape puoi restituirgli in poche mosse nuova vita. Basta studiare un motivo geometrico che ti piace, riprodurlo prima con una matita sul mobile, quindi passare alla fase decorativa applicando uno o più washi tape sulla superficie.

    Scopri come decorare i mobili con stencil e decoupage