Decorare la tavola di Natale: qualche suggerimento

da , il

    Decorare la tavola di Natale: qualche suggerimento

    Avete già deciso come decorare la tavola di Natale? Beh se siete a corto di idee siete capitate davanti all’articolo giusto. Esistono tanti modi per decorare la tavola di Natale, tanti quanti gli effetti che si intendono produrre attraverso l’uso sapiente delle decorazioni.

    Si può – ad esempio – decidere di creare un’atmosfera gaia e festosa attraverso le decorazioni e soprattutto l’uso sapiente dei colori oppure si può desiderare di creare un’atmosfera elegante e raffinata. Vediamo insieme queste due alternative.

    Se volete decorare la tavola di Natale all’insegna del calore e della convivialità natalizia il rosso in tutte le sue tonalità sarà il colore che più di altri si presterà alla vostra finalità. Cominciamo dalla tovaglia, sceglietela bianca o comunque chiara con un servizio di piatti in tono, possibilmente di porcellana. Però mettete dei sottopiatti natalizi rossi, da abbinare a delle ciotole da antipasto e dei bicchieri di vetro rosso. Legate il tovagliolo con un portatovagliolo natalizio, o in mancanza di questo con un comunissimo fiocco rosso. In una tavola di Natale che si rispetti non può certo mancare un centrotavola importante, fatto magari di pietre colorate rosse, una grossa candela natalizia e alcuni fiori nei toni del dorato simili a stelle di Natale. Se è l’atmosfera casereccia, lieta e festosa che desiderate evocare optate per dei segnaposto fai da te con il nome scritto a mano, su cui poggerete due palline natalizie una rossa e l’altra oro, o una gialla e l’altra oro o una rossa e l’altra gialla, legate tra di loro con un fiocchetto.

    Se invece desiderate decorare la tavola di Natale con un tocco di raffinatezza inusuale, a sottolineare che si tratta di un giorno davvero speciale potete giocare sull’accostamento di due colori: il bianco e il verde. Il bianco è da sempre sinonimo di eleganza, per questo opteremo per una tovaglia bianca, estremamente semplice, di lino o fiandra. I piatti e le altre stoviglie saranno di classica porcellana bianca, se preferite con qualche lieve decoro, magari proprio in verde (se vi riesce di trovarlo), i bicchieri di cristallo e le posate di acciaio. I sottopiatti sono di cartone verde, riutilizzabili. Il centrotavola dovrà riprendere i colori dominanti: il bianco e verde, potete realizzarlo con fiori di seta, una candela centrale e qualche decorazione dorata. Legate i tovaglioli con dei fiocchi che richiamano i colori del centrotavola. Poggiate sui tovaglioli bianchi dei cristalli di neve di tessuto non tessuto verdi, sono molto eleganti e li trovate facilmente nei negozi che vendono decorazioni natalizie.