Decorare le uova per Pasqua: tante idee creative

da , il

    Manca poco ad una delle feste più golose dell’anno, la Pasqua con le tanto amate uova di cioccolato. Una tradizione molto popolare tra i bambini (e non solo) vuole che si decorino le uova con i motivi e i colori più diversi. Potevamo forse essere da meno?

    In questo articolo voglio proporvi una serie di lavoretti molto carini e divertenti da fare insieme ai vostri bambini. Buon divertimento!

    Decorazioni con il Quilling

    Il Quilling o filigrana di carta è una tecnica di lavorazione che consiste nell’arrotolare e modellare strisce di carta larghe pochi millimetri per ottenere decorazioni semplici ed originali. Questa tecnica vi sarà molto utile in questo periodo pasquale, in quanto può essere utilizzata per decorare le uova o per realizzare anche altre composizioni adatte a questo periodo. Per decorare le uova con la carta arrotolata ci occorrono: delle striscioline colorate di carta (disponibili in commercio in varie dimensioni), un foglio A4 (se vogliamo ritagliare le striscioline da noi), della colla liquida, uno strumento appuntito per arrotolare la carta (in commercio ne esistono di appositi ma possiamo impiegare anche uno stuzzicadenti) e infine delle uova svuotate o sode.

    Per prima cosa dobbiamo arrotolare le nostre striscioline di carta intorno a uno stuzzicadenti o a uno strumento apposito per quilling fino ad ottenere una spirale a forma di cerchio. A questo punto disponiamo la spirale ottenuta all’interno di un cerchiometro e, per far prendere la forma, lasciamola per qualche secondo. Successivamente togliamo la carta arrotolata dal cerchiometro e aiutandoci con la punta di uno spillo o uno stuzzicadenti, incolliamo l’estremità esterna della spirale in modo da non farla aprire.

    Schiacciando un lato o entrambi i lati della spirale, possiamo darle varie forme: a goccia, a forma di occhio, oppure a forma di rombo o di triangolo. Una volta ottenute le forme che più ci piacciono possiamo decorare le nostre uova incollando la carta arrotolata (precedentemente ottenuta) con della colla liquida. Per decorare ulteriormente la nostra composizione possiamo utilizzare anche dei brillantini o dei nastrini colorati. Di seguito trovate il video che vi permette di realizzare queste decorazioni. Anche chi non conosce l’inglese può capire come fare seguendo la gestualità della preparazione particolarmente dettagliata!

    Decorazioni dolci con cioccolato

    Se volete sorprendere i vostri piccoli potete realizzare dei bellissimi ornamenti per l’uovo di Pasqua inserendo del cioccolato fuso in un sac à poche dalla punta sottile. Potete decorarlo con scritte, ghirigori vari e disegni a piacere magari alternando il cioccolato bianco a quello fondente.

    Uova di Pasqua ricoperte con la stoffa

    Queste uova sono sono state decorate con una tela adesiva chiamata sticky back canvas, che assomiglia molto ai cerotti di tela opportunamente colorati con vernice diluita.

    Decorazione con la carta da scrapbooking

    Per ricreare questo tipo di decorazione, dovrete procurarvi delle uova di cartapesta o di legno, dei colori acrilici, della colla a caldo e dei fiori ritagliati con un perforatore da scrapbooking (in alternativa li potete acquistare già pronti).

    Per prima cosa dovete colorare le uova con i colori acrilici che avete scelto e poi sarà necessario lasciarle asciugare. Quando il colore si sarà asciugato del tutto, forate della carte colorata e ricavatene dei fiorellini che poi andrete ad incollare con la colla a caldo sull’uovo.

    Uova di fili di lana

    Per ottenete un effetto di questo tipo dovete svuotare un uovo crudo del suo contenuto: per farlo dovrete praticare due fori, uno ad ogni estremità del vostro ovetto, e soffiare attraverso il buco per far uscire tutto il contenuto.

    Infilate uno spiedino di legno nei fori per sostenere l’uovo e poi, con un pennello, ricoprite tutta la superficie di colla vinilica. Il passo successivo sarà iniziare ad incollare il filo di lana tutto attorno. Provate a utilizzare diversi colori e vederete che bel lavoro che otterrete!

    Ripassate la colla sopra ai fili e lasciate asciugare per un paio d’ore. Infine togliete lo stecchino di legno ed ecco che l’uovo è pronto per essere esibito ai vostri ospiti!