Decorazioni con l’edera: tante idee fai da te [FOTO]

Decorazioni con l’edera: tante idee fai da te [FOTO]
da in Casa, Decorazioni, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Ecco tante idee fai da te per realizzare delle decorazioni con l’edera, una pianta estremamente versatile grazie al fusto flessibile, ideale per creare ghirlande e decorazioni per la casa, e alla consistenza delle foglie che anche da secche fanno la loro bella figura. Scopriamo come utilizzarla per fare delle decorazioni fai da te da mettere in casa o fuori casa, prendendo spunto dalle idee fai da te più belle.

    L’edera, pianta rampicante molto diffusa alle nostre latitudini, può essere impiegata in mille modi diversi e fra questi per farne ghirlande fai da te da appendere in casa o alla porta d’ingresso. Come riuscirci? Prendi dei rametti d’edera il più lunghi possibile, attorcigliali su se stessi a forma di cerchio fino ad ottenere lo spessore e il diametro desiderati. Chiudi intrecciando una parte di ramo con l’altra oppure, se non ce la fai, utilizzando un po’ di fil di ferro. Aggiungi sulla sommità un nastrino o un pezzo di filo e appendi la ghirlanda alla porta o alla parete.

    Con le foglie di edera puoi creare dei simpatici quadretti da appendere alle pareti, totalmente di riciclo. Recupera delle tavole di legno, levigale e dipingile con lo spray adatto alla superficie, lasciale asciugare. Prendi le foglie di edera che avrai staccato dal ramo, puliscile delicatamente, se vuoi dipingile, dopodiché applicale sulla tavola di legno secondo la disposizione preferita, con della colla a caldo. Lascia asciugare e appendi il quadretto alla parete.

    Se preferisci utilizzare l’edera per decorare il terrazzo, puoi sempre acquistarla e metterla in vaso. E’ molto bella da vedere e per nulla difficile da mantenere, quindi ottima anche per chi non è dotata di pollice verde. Sempre con l’edera si possono abbellire tavoli e sedie in occasione di festeggiamenti o creare centrotavola abbinandola con qualche candela e fiore. Tutto sta alla fantasia. Sulle sedie invece è possibile collocarla sul retro, facendola scendere a cascata oppure attorcigliarla intorno al retro a mo’ di spirale. Le soluzioni sono numerose perché, come premesso, è una pianta versatile e flessibile. Nella gallery troverai tante ispirazioni originali da guardare per poter ricreare a modo tuo una delle tante decorazioni fai da te, scegliendo quella più in sintonia con i tuoi gusti e con la tua casa.

    414

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaDecorazioniFai da te
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI