NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Decorazioni con lana cotta: tante idee per la casa [FOTO]

Decorazioni con lana cotta: tante idee per la casa [FOTO]
da in Casa, Decorazioni, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Ecco tante idee per la casa da cui trarre ispirazione per realizzare delle decorazioni con lana cotta, materiale simile al feltro ottenuto da un mix di lana cardata e filata. Il filato di lana viene lavorato a maglia e in seguito, tramite follatura, si restringe fino al 30%. La follatura può essere eseguita in autonomia utilizzando acqua calda e sapone. Con la lana cotta si possono creare decorazioni per la casa originali, ideali sia per il periodo autunnale che per l’inverno. Ecco allora qualche consiglio per auto-prodursi la lana cotta e alcuni suggerimenti per creare decorazioni fai da te per la casa con questo materiale.

    La lana cotta, come dicevamo, può essere realizzata anche in casa partendo per esempio da maglioni di riciclo in lana cardata e filata. E’ sufficiente procurarsi qualche capo contenente almeno il 60% di lana e lavarlo in lavatrice prima a 60°C e dopo a freddo, in questo modo infatti le fibre si restringono. Se i due lavaggi non bastano, è possibile farne altri finché non si ottiene il risultato desiderato. A questo punto la lana cotta deve asciugarsi e va quindi lasciata a riposo su un qualunque ripiano. In alternativa, è possibile creare la lana cotta portando ad ebollizione dell’acqua versata in una pentola e immergendovi i capi di lana, che dovranno sobbollire. In un’altra pentola versa acqua fredda e immergici il capo estraendolo dall’acqua bollente. In questo modo le fibre si restringeranno.

    Dopodiché lascia asciugare la lana cotta e se necessario ripeti il procedimento.

    Cosa fare con la lana cotta? In casa è possibile utilizzarla per realizzare un sacco di decorazioni diverse, per esempio ghirlande fai da te da appendere alla porta, palline decorative utilissime per l’albero di Natale, ghiande finte da disporre nei vassoi o da appendere a rametti di legno raccolti nel bosco e collocati in vasi trasparenti e molto altro ancora. Pensiamo per esempio alle ghirlande, è sufficiente scegliere una corona circolare di polistirolo, prendere della lana cotta di un colore a scelta e rivestirci la corona. Un nastro sulla sommità e il gioco è fatto. Le palline, perfette anche per il Natale, possono essere realizzate raggomitolando su stessa la lana cotta in modo da formare delle sfere che vanno trattate in acqua perché mantengano la forma.

    407

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaDecorazioniFai da te
    PIÙ POPOLARI