Decorazioni di Natale alternative: non scordiamoci del bagno!

da , il

    Decorazioni di Natale alternative: non scordiamoci del bagno!

    Le decorazioni di Natale si rifanno sempre all’immaginario collettivo dell’albero (spesso accompagnato dal presepe), della ghirlanda fuori la porta, delle candele rosse e bianche, della tavola imbandita e dei fili di luce che corrono lungo balconi e terrazzi. Ma non manca qualcosa? Perché dover discriminare un ambiente ormai tanto di moda quanto il bagno? Non c’è bisogno di inserire illuminazioni particolari o chissà quali oggetti di design, ma basta qualche piccola decorazione per far vivere l’atmosfera natalizia anche a questo ambiente. Le scelte non sono poi tante, però alcune sono di sicuro effetto.

    A parte il fatto che in bagno, forse anche più di altre stanze, le candele stanno benissimo, soprattutto se accompagnano un bagno rilassante; basta sceglierle rosse e bianche e il gioco è fatto. Ah, ovviamente la mia proposta è dedicata principalmente ai bagni più semplici, perché chiaramente in quelli dal design particolarmente curato la faccia di Babbo Natale potrebbe anche stonare.

    Ma torniamo a noi e riprendiamo il discorso sulle decorazioni soffermandoci sulla carta igienica, con le simpatiche espressioni (anche alquanto dissacranti) di Babbo Natale. Ma la parte migliore arriva con il servizio combinato di tappetino e copri water, caratterizzati da buffe facce di Santa Clause oppure da rappresentazioni di pupazzi di neve con tanto di cappellino e sciarpetta!

    Insomma, qualcuno potrebbe trovare kitsch queste proposte, ma se si pensa che lo spirito natalizio prevede anche qualche piccola esagerazione in tema espressivo, gi amanti del Natale e delle sue decorazioni non possono farsi mancare questo tocco di imprevedibilità.

    Carta igienica Babbo Natale
    Copri water Babbo Natale