Decorazioni di Natale con la pasta: 10 idee creative [FOTO]

Decorazioni di Natale con la pasta: 10 idee creative [FOTO]
da in Casa, Decorazioni, Albero di Natale, decorazioni natalizie, Natale Ultimo aggiornamento:

    Se siete a caccia di idee natalizie originali, oggi voglio proporvi le decorazioni di Natale con la pasta. A volte si pensa che per avere delle belle decorazioni si debbano necessariamente spendere cifre astronomiche, nulla di più falso! Bastano 5 o 6 confezioni di pasta di diversi formati e della colla vinilica per realizzare delle decorazioni di natale originali e fantasiose, che potrete decidere di lasciare al naturale (come gli angioletti della foto) o colorare con le tempere diluite in pochissima acqua o ancora con della vernice atossica in spray.

    Decorazioni di Natale con la pasta: 10 idee creative [FOTO]

    1. Iniziamo proprio dagli angioletti della foto: un rigatone rappresenta il corpo, 2 lumachine o pipe (il nome dipende molto dalla marca di pasta prescelta) formano le braccia, uno gnocchetto la testa e una farfalla le ali.
    Con un pacco di pasta di ciascuno di questi 4 formati potrete ricavare un’infinità di angeli!

    2. Con le ruote potrete realizzare delle stelle, vi basterà incollarne 7 a corolla, cioè una centrale e tutte le altre attorno come se fossero i petali di un fiore e poi aggiungere i raggi (altre 2 ruote per lato).

    3. Sempre le ruote si prestano a realizzare dei mini alberelli di Natale. Basta incollarne 3 file: la prima da 3, la seconda da due e la terza con una ruota sola. Se volete, potete anche creare un piede per il vostro albero di Natale di pasta con un rigatone, un fusillo o una penna.

    4. Se desiderate creare delle stelle un po’ più particolari potete incollare a due a due le penne, incollarle tra di loro a formare una stella e infine porvi una farfalla al centro.

    5. Delle decorazioni buffe possono essere rappresentate anche da piccoli pupazzi di neve. Per farli vi occorreranno un rigatone (che rappresenterà il corpo), due mezze penne (le braccia) e una ruota (la testa).

    6. Tra le decorazioni non può mancare Babbo Natale.

    Il nostro rigatone penserà sempre a rappresentare il corpo, due pipe rigate rappresenteranno le braccia, una ruota rappresenterà la testa e non può mancare il classico berretto per il quale ci verrà in aiuto una conchiglietta capovolta. E la barba, direte voi? Possiamo utilizzare uno gnocchetto da incollare a metà della ruota o in alternativa degli spaghetti sminuzzati.

    7. Potete anche creare una ghirlanda, vi basterà incollare tra di loro delle farfalle realizzando una forma circolare. E poi incollarvi ai lati dei fusilli, che formano a due a due degli angoli di 45 gradi.

    8. Che ne dite di creare anche delle candele? Potete farlo incollando tre o quattro rigatoni sovrapposti e di inserire all’interno dell’ultimo un fusillo o uno gnocchetto per simulare la fiammella.

    9. Potete creare anche delle stelle di natale (intese come fiori) incollando tra di loro 5 conchigliette. Se volete anche realizzare un pistillo potete incollare al centro, nel punto in cui le conchiglie si incontrano, della tempestina (o puntine o grandine), insomma della pastina piccola.

    10. Se al posto della pasta utilizzate la pastina potete sbizzarrirvi incollandola su un cartoncino e creando tutte le forme che la vostra fantasia vorrà suggerirvi: bastoni, ghirigori, spirali, palline, girandole…

    595

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaDecorazioniAlbero di Nataledecorazioni natalizieNatale Ultimo aggiornamento: Venerdì 30/11/2012 15:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI