Decorazioni Halloween, come realizzare l’albero della paura

da , il

    Decorazioni Halloween, come realizzare l’albero della paura

    Se non volete spendere tanti soldi per addobbare casa in occasione di Halloween ma non volete neanche passare per quelle asociali che non aderiscono a nessuna festa se non quelle strettamente comandate, date un’occhiata ai miei consigli per realizzare l’albero della paura.

    Che altro non è che un intreccio di rami secchi, o un solo ramo secco, da sistemare in casa e decorare con oggetti e feticci ispirati al mondo dell’horror, piccole zucche in primis.

    Una volta individuato il ramo, sistematelo all’interno di un vaso con poca terra oppure con della carta crespa arancione e togliete le foglie in eccesso, che lascerete cadere direttamente nel vaso; a questo punto acquistate delle piccole zucche, dei pipistrelli, dell’ovatta per realizzare le ragnatele, dei piccoli teschi e dei cioccolatini di Halloween e appendeteli sul ramo o sui rami.

    Non pensate che trovare questi piccoli oggettini sarà facile perchè in Italia potrebbe essere difficile scovare qualcosa che costi poco ma con un po’ di pazienza, e magari cercando nei negozi specializzati in oggetti in carta o in quelli economici in cui tutto è venduto a 1 euro o 2 euro, potreste trovare quello che fa al caso vostro.

    Se proprio non riuscite, date un’occhiata a Lavoretti.net oppure ai nostri consigli e datevi da fare con ago, forbici e carta per creare le vostre personali decorazioni di Halloween da appendere all’albero.