Decorazioni per le pareti: tante idee creative [FOTO]

da , il

    Di questi tempi decorare le pareti non è mai stato così facile: stickers, carte da parati, colori sgargianti, sono tantissime le modalità che puoi sfruttare per arricchire la tua casa senza dover spenderci troppe energie e risorse economiche. L’ultima tendenza in fatto di arredamento ha decretato il successo degli adesivi murali, disponibili sul mercato in tante forme e dimensioni. Ma sono tantissime le soluzioni che puoi scegliere per abbellire il tuo nido. Ecco qualche idea creativa da sfruttare!

    Gli adesivi murali

    Abbiamo già parlato dell’incredibile successo dei così detti wall stickers, ma ti sei mai chiesta il perché? L’aspetto economico non è da sottovalutare, ma sono altri i fattori che hanno reso gli stickers i protagonisti delle mura di molti italiani e non: sono semplicissimi da utilizzare – basta segnare a matita il luogo della parete destinato ad ospitarlo e leggere bene le istruzioni sul retro della confezione! – e possono cambiare tono ad una stanza ad ogni cambio di stagione. La scelta è vastissima: puoi lanciarti sulle decorazioni floreali, alberi in fiore, cuoricini, farfalle o su quelli un po’ più elaborati, come il bellissimo rocker che troverai nella nostra fotogallery.

    Le decorazioni con gli stickers sono perfette soprattutto per la cameretta dei bambini. Potrai scegliere tra tantissime proposte con protagonisti elefantini, colorati, fiori delicati e fatine per le bambine e piccole tartarughe per i bambini. E se si stancano? Basta rimuoverli e sostituirli con un’altra decorazione!

    Altri modi per decorare le pareti

    Gli stickers non sono l’unico modo per decorare le pareti. Il colore resta la tecnica più facile e sicura per cambiare in pochissimo tempo l’aspetto esteriore della nostra casa: qualche pennellata ed ecco che la sala da pranzo e il salotto diventeranno più accoglienti e ricchi di calore. Attenzione dunque a scegliere correttamente le tonalità a seconda delle sensazioni che vogliamo trasmettere ai nostri familiari e ospiti. Anche gli accessori possono arricchire l’ambiente domestico con il giusto grado di eleganza e raffinatezza: scegli con cura il posto adatto dove posizionare quadri con cornici dalle forme originali oppure con specchi di forme e dimensioni diverse. Vi svelo un segreto: gli specchi non servono solo per controllare l’acconciatura, ma anche per rendere più ampia una stanza che grande non è. Bello no?

    Un’altra decorazione che adoro sono gli stencil: basta posizionarli sulla parete e, seguendo contorni predefiniti, dipingere il disegno raffigurato, con il pennello o con la spugna imbevuta di colore.